PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

stats

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

 

 

POLITICA
 

Augusta, "Individuazione sito per la realizzazione di un Centro Comunale di Raccolta Differenziata (C.C.R.)"
COMUNICATO STAMPA DI LUIGI SOLARINO

I Consiglieri della Circoscrizione Terravecchia-Paradiso, al fine di poter esprime il parere richiesto dal Dirigente del Settore IV Urbanistica ed Edilizia del Comune di Augusta sulla €œIndividuazione del sito per la realizzazione di un Centro Comunale di Raccolta" (C.C.R.), dopo avere attentamente esaminato la relazione dei tecnici Ing. Salvatore Di Franco e Dott. Geol. Salvatore Cacciagruerra, hanno fatto propria, a maggioranza (4 contro 1), la proposta avanzata dal consigliere Luigi Solarino.

Detti Tecnici nella relazione parlano di utenti del C.C.R. che, da come e' riportato, per utenti sembrerebbero intendersi i singoli cittadini che si dovrebbero fare carico di portare il materiale differenziato (mobili, arredi, elettrodomestici od altro) nel C.C.R.; mentre detti Tecnici dovrebbero sapere che il materiale differenziato deve essere trasferito dal cittadino soltanto nelle isole ecologiche ubicate in vari punti della citta' o ritirato nel domicilio del cittadino che ne chiede il servizio e giammai portato nel C.C.R. Pertanto la relazione, cosi' come redatta ingenera confusione in chi la legge, Consiglieri compresi, in quanto gli utenti non sono i cittadini, ma la ditta incaricata a tal servizio.

Per quanto al punto 1) della relazione i suddetti Tecnici sconsigliano la localizzazione del C.C.R. in contrada Ogliastro in quanto la distanza da Augusta e Brucoli dissuaderebbe gli utenti a portare li' il materiale differenziato, mentre se il C.C.R. fosse localizzato, come previsto dai Tecnici, nel sito lungo la S.P. Marcellino-Ogliastro-Mulinello la distanza sarebbe inferiore (circa 1 km) e quindi gli utenti sarebbero meno dissuasi; purtroppo i Tecnici hanno ignorato che il percorso per l'Ogliastro e' molto piu' agevole, in quanto trattasi di bretella autostradale a doppia corsia, rispetto a quello previsto utilizzando la strada provinciale, stretta e pericolosa, per raggiungere il C.C.R. consigliato Marcellino-Ogliastro-Molinello.

Per quanto al punto 2) della relazione i Tecnici sostengono che nella sconsigliata area Ogliastro, essendoci costruiti 7 centri di stoccaggio provvisorio per RSU, che occupano quasi tutta la superficie del terreno, praticamente non resterebbe spazio per i 7.200 mq previsti per il C.C.R., questo ¨ falso, in quanto le 7 discariche non occupano lo spazio descritto dai Tecnici che forse non sanno che il terreno in questione si estende su una superficie di circa 250.000 mq, quindi spazio per il C.C.R. ce ne e' a sufficienza.

Per quanto al punto 3) l'Ogliastro non sarebbe appetibile agli utenti perche' la zona risulta fortemente maleodorante e nauseabonda, sicuramente per i depositi di RSU, in questo caso bisogna denunciare urgentemente all'ARPA ed agli organi competenti il fenomeno, in quanto le discariche non debbono emanare cattivi odori per non infastidire residenti e passanti, ne' in questo caso si devono prevedere altre discariche nella stessa zona.

Per quanto al punto 4), eliminati i cattivi odori, gli operatori potrebbero lavorare tranquillamente.

Per quanto al punto 5), nella zona Ogliastro esistono insediamenti agricoli forniti di energia elettrica e di acqua, quindi la scusa della mancanza di servizi generali nella zona risulta quanto meno peregrina ed in ogni caso non dovrebbe costituire certamente preoccupazione per un Comune.

Fin qui la parte Tecnica, per quanto concerne quella Economica l'Amministrazione Comunale dovrebbe tenere in conto che la realizzazione del C.C.R. ad Ogliastro, terreno di proprieta' comunale, non peserebbe sulle casse comunali e quindi si risparmierebbe sia per il mancato acquisto del terreno necessario, sia perche' lo stesso guardiano, per es., vigilerebbe sia le discariche che il C.C.R. e lo stesso dicasi per il palista.

Alla luce di quanto sopra esposto il parere del Consiglio di Circoscrizione Terravecchia-Paradiso e' a maggioranza positivo per l'allocazione del C.C.R. nel terreno comunale di Ogliastro e negativo per l'allocazione nel sito lungo la S.P. Marcellino-Ogliastro-Mulinello.

Luigi Solarino, Augusta, 28.06.06


     

 

 

 

 

 

2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

statsGoogle2008