PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

A parte che i sogni passano se uno li fa passare, alcuni li hai sempre difesi, altri hai dovuto vederli finire. (Ligabue)

Related Posts with Thumbnails

E dopo il nuovo black-out alla Esso di Augusta si registra una lettera aperta (molto polemica) del dott. Eugenio Bonomo.
DOPO L'ENNESIMO ATTENTATO  ALLA SALUTE DELLE POPOLAZIONI AD OPERA DELLO STABILIMENTO ESSO DI AUGUSTA per i suoi continui BLACK-OUT, FUORISERVIZI E CONSEGUENTI INQUINAMENTI ATMOSFERICI, SI REGISTRA UNA LETTERA APERTA DEL DOTT. EUGENIO BONOMO, ADDETTO STAMPA DEL COMITATO MELILLESE"NO RIGASSIFICATORE".

AI COSIDDETTI CITTADINI ITALIANI

Lettera Aperta

Oggi  domenica 18 luglio 2010 alle ore 16,30 l’ennesimo tentativo di strage perpetrato dai cittadini italiani.Sì, dai cittadini italiani contro se stessi.



La foto mostra quello che è successo oggi nello stabilimento ESSO a pochi chilometri da Melilli.Una colonna di fumo cancerogeno lunga oltre 30 chilometri è giunta in meno di un’ora fino a Lentini.Il mortale “pennacchio” è stato avvistato anche dal secondo piano di una casa del Comune di Nicolosi (alle pendici dell’Etna).



La Prefettura, tempestata di telefonate ha risposto di “stare tranquilli” perché  ….era già stata allertata !!!

Oggi la morte si è spalmata sul suolo di mezza provincia di Siracusa, ma nessuno se ne infischia.Nessuno di quei soggetti che sono stati eletti, nominati e strapagati per tutelare la nostra sicurezza.

Per  colmo di ironia il Ministro dell’Ambiente è siracusano e la Provincia di Siracusa è il posto più insalubre d’Italia.Ecco perché la colpa è dei cittadini.
Sono i cosiddetti cittadini italiani (e le minuscole sono al loro posto) che eleggono i loro aguzzini, quindi meritano di contorcersi negli strazianti dolori delle metastasi , veder morire i propri bambini di linfomi, sputare sangue e brandelli di polmoni, veder nascere figli malformati e, alla fine, bruciare meritatamente nelle fiamme dell’inferno.Questo auguro a coloro i quali assistono tutti i giorni a questo scempio senza far nulla per impedirlo e continuando a votare il politico di turno che promette mari e monti ma concede tutto ciò per avere in cambio una più o meno ricca bustarella.

Chiunque la pensi come me sappia che io non ci sto e sono pronto.Pronto a combattere questo schifo con i mezzi più adatti. E chi ha orecchie da intendere, intenda.Ora basta, non se ne può più.

Chi consente tutto ciò è nemico dei nostri figli e del loro futuro, e il nemico VA ELIMINATO.

EUGENIO  BONOMO
18 luglio 2010


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008