PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Non è la libertà che manca, mancano gli uomini liberi.

Related Posts with Thumbnails

Anziani sbeffeggiati - L'Associazione RISVEGLI in sopralluogo al Cimitero di Priolo dopo le lamentele di parecchi cittadini che, recatisi al Comune, di sono sentiti rispondere "Voi non capite niente".
Nota stampa dell'associazione "Risvegli":

L'associazione "Risvegli" e' stata nuovamente chiamata per fare un sopralluogo al cimitero di Priolo, oggetto da tempo da lavori di ristrutturazione e "migliorie".



Molti signori che abitudinariamente fanno visita ai loro cari si vedono impossibilitati e si trovano in difficolta' a svolgere le loro accorate visite, le loro lamentele si basano soprattutto sulle frequenti annaffiature del "Campo "che avvengono in orari di visite rendendo difficile anche la posa di un fiore ai defunti seppelliti in quel luogo, poi se questo non bastasse ci si aggiunge anche il fango che si portano dietro e se si considera che la maggior parte e' gente anziana il rischio di scivoloni e' in agguato come ci ha fatto notare una vecchietta che aveva rinunciato ad entrare nel campo e con i piedi sporchi di fango non osava entrare neanche nella tomba di famiglia.



Qualcuno per non infangare l'interno delle tombe si e' adoperato con una tavola per l'attraversamento come si vede in una delle foto da noi scattate.



Altra pecca sono le stradelle "rifinite" con pietrisco che rendono difficoltoso anche la semplice camminata per andare a trovare i propri defunti.



Questa gente e' andata a lamentarsi al comune dove si sono sentiti rispondere dall' ufficio competente "VOI NON CAPITE NIENTE ".

Adesso faccio una domanda : COSA C'E' DA CAPIRE?

La povera gente che con animo mesto va a trovare al cimitero  i propri cari, spera in tranquillita' di fare una preghiera,mettere un fiore in santa pace e non fare i salti per evitare gli spruzzi degli annaffiatoi che puntualmente la domenica mattina (giorno dedicato da molti alla visita dei defunti) sono li a farsi beffe e bagnare chiunque si trovi a passare  per la stradella principale.

Un danno irreparabile sara' anche quello che l'abbondante acqua puo' fare alle tombe monumentali che sono li' a decantare la storia di Priolo e che presto si vedranno coperte di muschio e piccoli pantani....

A parte questo l'ACQUA E' UN BENE PREZIOSO E NON VA SPRECATO, USARE L'ACQUA PER ANNAFFIARE IL CAMPO CON PIU' PARSIMONIA EVITEREBBE CHE "I MORTI  SALGANO A GALLA " e il crollare delle loro lapidi.

L'associazione Risvegli e' sempre attenta ai problemi dei priolesi sopratutto se questi sono dei poveri vecchietti che vengono beffeggiati dal Comune e trattati come ignoranti.

Randone Roberta, presidente Associazione Risvegli
Priolo, 08 luglio 2010


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008