PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

La news che stai leggendo sta riscuotendo molti apprezzamenti.

Related Posts with Thumbnails

Federazione Provinciale dei Verdi di Siracusa: "dopo la grande e definitiva bocciatura del rigassificatore di Priolo, molti altri nodi al pettine si stanno sciogliendo"
Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa della Federazione Provinciale dei Verdi di Siracusa.

MOLTI  NODI AL PETTINE SI STANNO SCIOGLIENDO

Dopo la grande e definitiva vittoria (checché ne dicano i giornali asserviti, che parla solo di rinvio della Conferenza di Servizi regionale,  il provvedimento è conclusivo. Chi volesse una copia me lo richieda e gliela invierò) di ieri della bocciatura del rigassificatore di Priolo-Melilli, riportiamo un'altra buona notizia da Niscemi.

Infatti un provvedimento a firma del capo ripartizione comunale urbanistica di Niscemi indirizzato alla U.S. Naval Air Station di Sigonella, al Department of Navy di Napoli, all’ Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente, all’ Azienda Regionale Foreste Demaniali, all’ Arpa Sicilia ed alla Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Caltanissetta   dispone  l'annullamento in autotutela del "nulla osta" per la realizzazione in contrada Ulmo a Niscemi del MUOS (il sito poteva essere anche Sigonella che è ancora indicato come destinazione).

Un’ altra vittoria dei Comitati, del Comune di Niscemi e dei Verdi che fin dalle prime manifestazioni a Lentini organizzate dai Verdi della stessa città e dalla Federazione prov. di Siracusa (opposizione al P.R.G. di Lentini dell’ 8 giugno 2006, iniziativa al Polivalente di Lentini del 3 febbraio 2007, interrogazione parlamentare del deputato Fundarò e corteo del 24 marzo 2007) sono state in prima linea per la sicurezza e la salute e la sicurezza dei cittadini, la salvaguardia del territorio e la tutela dell’ambiente.

COSA è il MUOS (Mobile User Objective System)

E’ un sofisticato sistema di comunicazione satellitare ad altissima frequenza (UHF) delle forze armate USA, un sistema radar per i cacciabombardieri, missili da crociera, velivoli senza pilota, ecc.  La prima scelta del sito è Sigonella, ma dopo si dirotta a Niscemi.



Forse la scelta di dirottare il programma militare nella vicina Niscemi è stato dettato dalla pubblicazione delle risultanze di un’indagine scientifica che aveva evidenziato il rischio che le onde elettromagnetiche generate dalle potentissime antenne MUOS potessero pregiudicare le operazioni di volo dei velivoli operanti nella base di Sigonella, o causare perfino l’esplosione delle testate ivi ospitate.

Dalla testata giornalistica satellitare RaiNews 24 dal titolo “Base Usa di Sigonella:

“Prima dell’installazione definitiva la Marina militare americana ha commissionato alla ditta Maxim, anch’essa americana, uno studio preliminare per verificare se le microonde emesse dal radar potessero rivelarsi rischiose o dannose per le attrezzature presenti nella base militare.

 Le simulazioni effettuate dalla Maxim hanno riscontrato l’effettivo rischio che le microonde del radar inneschino la detonazione degli ordigni presenti nella base militare, giungendo alla conclusione che le attrezzature radar di cui sopra andrebbero installate in un altro sito.

Secondo quanto risulta, nel progetto di installazione dei radar è ancora indicato il sito di Sigonella come destinazione finale, mentre la società Maxim ha divulgato esclusivamente le conclusioni del suo studio, senza pubblicare i dati relativi ai dettagli della simulazione e i relativi livelli di pericolo, anche connessi alla eventuale presenza di ordigni nucleari; la situazione di effettivo allarme è stata confermata da uno dei principali consulenti italiani che operano nel settore del software destinato alle analisi integrate del territorio, dell’atmosfera e del mare, Filippo Gemma di GM Spazio, il quale ha dichiarato ai giornalisti di RaiNews24 che “Una delle raccomandazioni era che questo tipo di trasmettitore non dovesse essere installato in prossimità di velivoli dotati di armamento, i cui detonatori potessero essere influenzati dalle emissioni elettromagnetiche del trasmettitore stesso.”

Siracusa, 28 nov. 2009

 FEDERAZIONE PROVINCIALE DEI VERDI DI SIRACUSA


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008