PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Non date fede ai vecchi manoscritti, non credete una cosa perché il vostro popolo ci crede o perché ve l'hanno fatto credere dalla vostra infanzia. Ad ogni cosa applicate la vostra ragione; quando l'avrete analizzata, se pensate che sia buona per tutti e per ciascuno, allora credetela, vivetela, e aiutate il vostro prossimo a viverla a sua volta (Gauthama Siddharta Buddha).

Related Posts with Thumbnails

QUANDO LE BUGIE VENGONO A GALLA - IL MARINAIO LETTONE, ANDRIS DICIS, HA PERSO LA VITA NELLA RAFFINERIA ERG NORD PERENNEMENTE INSICURA
LA SICUREZZA TANTO SBANDIERATA DELLE RAFFINERIE ISAB E' SOLO UN IMBROGLIO PER TENTARE DI CONVINCERE LA GENTE A COSTRUIRE UN RIGASSIFICATORE



QUANDO LE BUGIE VENGONO A GALLA

LE BUGIE NEL MATTINO DEL 14 NOVEMBRE 2009
L’ingegner Bruno Martino, responsabile della sicurezza delle raffinerie Isab, aveva diffuso in mattinata dati relativi alla sicurezza in fabbrica, sottolineando la buona performance di Erg ed Isab in questo settore.

LA TRAGEDIA NEL POMERIGGIO DEL 14 NOVEMBRE 2009
Nel pomeriggio, la tanto sbandierata sicurezza del mattino, produce un morto.

LA CRONACA
Mortale incidente sul lavoro ieri  (14 novembre 2009) in un pontile della rada. Per il cedimento strutturale di un braccio meccanico ha perso la vita un marinaio lettone. Andris Dicis, 23 anni.

L’uomo stava lavorando sul ponte della petroliera CT Wexford, 2900 tonnellate di stazza lorda, quando, per cause in via di accertamento, un braccio meccanico posto sul “pontile liquidi” della Erg ha ceduto ed è andato a finire sulla nave, schiacciando lo sfortunato marinaio.

Il giovane lettone è stato colpito alla testa. Soccorso prima dal personale sanitario della Erg e poi dal 118 che lo ha trasportato all’ospedale Umberto I di Siracusa le condizioni del marittimo sono apparse subito critiche. Purtroppo è deceduto durante il tragitto.in nosocomio.

La petroliera era ormeggiata nel pontile Erg per caricare olio combustibile.

L’ingegner Bruno Martino, responsabile della sicurezza delle raffinerie Isab, aveva diffuso in in mattinata dati relativi alla sicurezza in fabbrica, sottolineando la buona performance di Erg ed Isab in questo settore.

FONTE
(http://siracusa.blogsicilia.it/2009/11/augusta-morto-marinaio-lettone-colpito-da-braccio-meccanico/)




 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008