PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

La suprema felicità della vita è sapere di essere amati per quelli che si è, e più precisamente, di essere amati nonostante quello che si è (Victor Hugo).

Related Posts with Thumbnails

Priolo, 17 settembre 2009 - Dopo le ore 18:00 - Riunione consiliare per dibattere una mozione di indirizzo per riconfermare il NO al rigassificatore
PRIOLO - E’ ufficiale: il Consiglio comunale si terrà presso l’aula del plesso scolastico polivalente di via Orazio di Mauro. Per coloro che non conoscessero la ubicazione di tale plesso scolastico riportiamo una foto aerea con indicazioni chiarissime.

Ubicazione Aula consiliare di Priolo




La maggioranza pensa già di boicottare la riunione consiliare del 17 settembre 2009 facendo mancare in aula  il numero legale. Questi spergiuri pertanto, avendo paura di confrontarsi  direttamente con la cittadinanza, invocheranno sicuramente motivi di “ordine pubblico”. Vergogna. La presenza del popolo nell’aula consiliare viene vista come  “pericolosa”.



E’ stata bocciata senza appello la proposta della minoranza consiliare di spostare la riunione  dalla mini aula del plesso scolastico di via Orazio Di Mauro al salone , più capiente, del Centro diurno per anziani. La proposta era per  consentire alla numerosa e scalpitante folla di priolesi di assistere alla importante riunione consiliare convocata per discutere una proposta di indirizzo politico per un forte NO al rigassificatore Ionio Gas, riconfermando così la volontà del Consiglio comunale espressa all’unanimità il 30 aprile2007

Mozione del 30 aprile 2007

Cosa dice la mozione di indirizzo politico che tutto il consiglio comunale, se tiene alla vita, alla salute, alla incolumità dei propri cittadini , dovrebbe approvare senza apportare alcuna modifica.

Ecco il testo originale così  come è stato redatto dal capogruppo di minoranza:

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PRIOLO GARGALLO

I sottoscritti consiglieri comunali Alessandro Biamonte ,  Biagio Cardillo,Sebastiano Lombardo,Giuseppe Menesello.           

RICHIESTA DI CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE
N° 1 ORDINE DEL GIORNO
OGGETTO: PROPOSTA DI INDIRIZZO

PRESO ATTO: che l’iniziativa industriale,  inserita nell’accordo di programma per la chimica sottoscritta dalla conferenza STATO - REGIONE e dai Sindacati della zona industriale, ed accolta con favore dalle forze politiche e sindacali, presenta tuttavia aspetti controversi generando forti perplessità per quanto attiene la scelta del sito proposto, caratterizzato dalla presenza in aree limitrofe di altri impianti industriali a rischio di incidente rilevante e di possibile effetto ‘’domino’’. Il sito proposto si trova infatti nel cuore degli impianti della raffineria Nord, appena oltre il canale di scolo delle acque reflue denominato ‘’Vallone  della Neve’’che segna il confine amministrativo tra i comuni di Priolo Gargallo e Melilli,ma in una posizione che svantaggia soprattutto il comune di Priolo Gargallo in quanto il sito dista quattro chilometri dal centro abitato di Melilli e meno di un  chilometro dal centro abitato di Priolo Gargallo.

PRESO ATTO:che il 15 e 16 giugno del 2007 (? sic!  la dicitura giusta è: 15 e 16 luglio 2007)  la cittadinanza si espressa attraverso il referendum in maniera univoca e plebiscitaria con esito negativo per la costruzione del rigassificatore.

PRESO ATTO:che l’amministrazione Rizza ha indetto un avviso pubblico esplorativo.,’’per la ricerca di manifestazioni di interesse ad effettuare uno studio per la valutazione ed analisi dei rischi di disastro industriale relativo alla costruzione e gestione dell’impianto di rigassificazione della Iono Gas.

PRESO ATTO: che il risultato di tale indagine da parte della ditta assegnataria  è di esito positivo per la costruzione di tale impianto.

PRESO ATTO :che rimane  la volontà di non volere l’impianto di rigassificazione, tale volontà espressa dal referendum del 15 e 16 giugno del 2007 dai cittadini priolesi.

TUTTO CIO’PREMESSO E CONSIDERATO
IL  CONSIGLIO COMUNALE

Da mandato al Sindaco del comune di Priolo Gargallo di manifestare la volontà favorevole di tutto il consiglio comunale in tutte le sedi competenti,  vedi:’conferenza dei servizi ‘’ per  la realizzazione dell’’impianto di rigassificazione, a condizione che venga prevista una diversa localizzazione dell’impianto oggi vicinissimo al centro urbano di Priolo posto a circa 900 metri dall’istituto comprensivo Danilo Dolci in modo tale da rispettare la più alta espressione di democrazia diretta e di autodeterminazione della popolazione .

Pertanto si chiede al Sindaco di avvalersi di tutti gli strumenti burocratici ed economici consentiti  dalla legge affinché venga rispettata la volontà espressa per il referendum dai cittadini Priolesi.Il parere è altresì subordinato a tutte le osservazioni e prescrizioni previste nei pareri già resi o da rendere da parte delle autorità specificamente competenti alla tutela della salute dei cittadini, dell’ambiente e della sicurezza dei lavoratori e della popolazione.

16 settembre 2009


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008