PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Chi segue gli altri, non arriva mai primo.

Related Posts with Thumbnails

ETERNI INQUINAMENTI - PRIOLO, DELIZIE DI FINE AGOSTO 2009
Rumori notturni assordanti, sfiaccolamenti, puzze indescrivibili, odori nauseabondi e poi fumi..tantissimi fumi  che stanno  caratterizzando questa torrida, afosa, umida, irrespirabile estate con ricadute di cenere inquinante sulle teste dei priolesi ma anche su cavoli, broccoli, patate, lattughe, basilico, prezzemolo, menta e  quant'altro la massaia coltiva nel  piccolo orto o nei vasi dei balconi o nelle fioriere del terrazzo e che immancabilmente poi metterà nella pentola.
  

Il disastro sanitario provocato da questi continui e giornalieri inquinamenti non e' visibile nell'immediato  bensì tra un quinquennio o un decennio quando i cimiteri si riempiranno di priolesi morti per tumore.



Se chiedete a qualche politico di Priolo: "Perchè non si pone un freno a tali continui, giornalieri e notturni inquinamenti atmosferici?", vi sentirete rispondere in maniera terrificante:"Tali inquinamenti sono a causa di impianti  vecchi, manutenzionati a quando capita, che hanno fatto il loro tempo..." .



Con tale risposta i nostri "illuminati" signori che vivono nelle stanze del palazzo municipale, tentano di mettere a posto la propria coscienza ed evitano così di andare a controllare, personalmente, come stanno le questioni all'interno della zona industriale.

 Se un impianto è vecchio e provoca disagi giornalieri alle popolazioni è bene che tale impianto venga o rifatto ex novo, oppure rimodernato dando  così ulteriore lavoro a chi non ce l'ha. Se l'azienda si rifiuta  e prosegue nei suoi atti che definire "arroganti" è un eufemismo, occorre che i nostri amministratori facciano un grande atto di coraggio intimando, con ordinanze sindacali a tappeto o con atti specifici che la legge consente di porre in essere, la chiusura immediata di tali impianti inquinanti.



Se ne avvantaggerebbero la salute dei cittadini e i numerosi disoccupati che, con il rimodernamento di tali vecchi impianti, troverebbero finalmente un lavoro nella loro Priolo e non andrebbero a  pietirlo in altre regioni o nazioni.

Salvo Maccarrone, 30  agosto 2009, ore 16:03


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008