PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

L'attività del cretino è molto più dannosa dell'ozio dell'intelligente (Anonimo).

Related Posts with Thumbnails

Salvatore Fortuna critica le dichiarazioni dell'assessore all'ambiente di Priolo ponendo i seguenti interrogativi: "Perchè si parla sempre e solo di Rigassificatore? A chi serve veramente?Chi sono gli utenti di questa enorme quantità di gas stoccata nei tre grandi serbatoi di 150.000 mc?
In data 11 Aprile 2009 sul Giornale di Sicilia, l'Assessore allo sviluppo economico del Comune di Priolo, signor Scarinci dichiarava riferendosi al Rigassificatore Ioniogas, che la sua realizzazione può rilanciare la zona industriale, non solo dal punto di vista occupazionale ma soprattutto per le prospettive di sviluppo che ne scaturirebbero.

Vorrei ricordare all'assessore, che nell'accordo di programma per la reindustrializzazione della zona industriale,oltre alla realizzazione di un Rigassificatore, sono previsti inoltre l'impianto di glicole etlilenico, il nuovo impianto di cloro soda, centri di ricerche , ecc.

L'impianto di glicole etilenico è necessario per bilanciare la produzione dell'impianto Icam, ma nonostante ciò non si realizza ; cosi pure per il nuovo impianto di cloro soda a membrane.

Perchè si parla sempre e solo di Rigassificatore?
A chi serve veramente?
Chi sono gli utenti di questa enorme quantità di gas stoccata nei tre grandi serbatoi di 150.000 mc?
Certamente non solo la Sicilia, ma l'intera nazione e l'Europa.
Priolo serve solo e soltanto come area di rifornimento.

Certamente dopo cinquanta anni di industrializzazione selvaggia, che ha prodotto solo tumori, l'inquinamento della falda acquifera, dell'aria, del mare e tanta disoccupazione, la favoletta dei posti di lavoro non ci incanta più.
Per non parlare poi della defiscalizzazione dei prodotti petroliferi mai attuata ( cavallo di battaglia di tutte le campagne elettorali).

La cittadinanza di Priolo ha espresso il proprio " NO " votando al Referendum ed inoltre due anni or sono, il sottoscritto riusci a fare approvare all'unanimità del Consiglio Comunale ( cosa che non capita tutti i giorni ), una mozione di indirizzo politico contro la realizzazione del Rigassificatore di Priolo in quel sito.
Le motivazioni addotte furono: la distanza dell'impianto di un solo chilometro dal centro abitato di Priolo, l'alta sismicità della Sicilia orientale, la vicinanza al pontile Nato e quindi il pericolo di attentati terroristici, e soprattutto il tanto temuto effetto domino che ne scaturirebbe data la vicinanza di altri pericolosissimi e già mal funzionanti impianti esistenti.

Considerato che le Leggi in vigore vietano la costruzione di altri impianti a rischio di incidenti rilevanti ( vedi Legge Seveso) laddove ve ne siano in esubero, e che la zona industriale di Priolo- Melilli- Augusta è stata dichiarata zona in piena crisi ambientale, non si può pensare di allocarvi un impianto di tale portata e di tale pericolosità.

Cosa dobbiamo ancora fare noi semplici cittadini per far rispettare il nostro diritto alla sicurezza soprattutto per i nostri figli?
Tutto quello che si poteva dire è stato detto, tutto ciò che si poteva dimostrare è stato dimostrato, tutto quello che potevamo fare l'abbiamo fatto, invito l'assessore Scarinci a tenerne conto.

Priolo, 20/04/2009

Ex Consigliere Comunale e Presidente della Commissione " Territorio e Ambiente"
Salvatore Fortuna


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008