PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

È notoriamente inutile spiegare un concetto molto profondo ad individui troppo superficiali. (Salvatore Noschese)

Related Posts with Thumbnails

Repubblica - 01 maggio 2006 - Incendio nella raffineria, paura a Priolo
Repubblica — 01 maggio 2006 pagina 27 sezione: CRONACA

SIRACUSA - Esplosioni che si susseguivano una dietro l' altra, fiamme altissime e fumo che si confondeva con il cielo hanno fatto scattare l' allarme rosso a Priolo, vicino Siracusa, dove ieri pomeriggio è scoppiato un violento incendio nello stabilimento petrolchimico Erg. Per fortuna non ci sono state vittime, solo un ferito lieve e una decina di intossicati, soprattutto pompieri.

Tutti sono stati trasportati nell' ospedale del capoluogo siracusano. Fino a notte fonda centinaia di vigili del fuoco e squadre antincendio degli stabilimenti petrolchimici che si trovano nella zona, sono state impegnate per domare le fiamme e tentare di circoscrivere l' area interessata mentre a Priolo e nei paesi vicini migliaia di persone, nonostante invitate a rimanere nelle loro abitazioni ed a chiudere porte e finestre, hanno preferito abbandonare le loro case trasferendosi in altre zone lontane dalla luogo del gravissimo incidente.

Allertata anche la protezione civile ed il sindaco di Priolo, Massimo Toppi, ha attivato il sistema di avviso alla popolazione del centro industriale, che sorge a ridosso dell' area nella quale si è sviluppato l' incendio nella raffineria Erg. Il messaggio invitava i cittadini di Priolo a non abbandonare le abitazioni. I lavoratori della Raffineria Erg Nord di Priolo e i dirigenti aziendali, presenti nello stabilimento al momento dell' incendio, si sono rifugiati all' interno di una sala bunker, allestita con i più sofisticati sistemi di sicurezza, dove si trovano anche i pannelli di comando.

Altri lavoratori, invece, sono stati fatti allontanare dall' area industriale. Gli impianti della Erg sono stati bloccati ed anche gli altri stabilimenti petrolchimici che si trovano nell' area industriale di Priolo, quelli dell' Eni e della Polimeri Europa, hanno fermato e messo in sicurezza gli impianti. Nel petrolchimico ieri sono giunti i dirigenti delle aziende che operano nell' area per dirigere la pianificazione degli interventi per circoscrivere l' incendio. Le prime esplosioni e le fiamme sono state localizzate in un oleodotto sulla linea di greggio che serve ad alimentare gli impianti che permettono la distillazione del petrolio e la trasformazione in benzina e gasolio che passa all' esterno della Erg ma poi si è esteso agli altri impianti.

Le cause non sono stata accertate: si pensa a una perdita in una condotta forse sottoposta a manutenzione. Tutte le autorità assicurano che non vi sono rischi per la popolazione ma il caos è durato fino a tarda notte. La questura ed il comando dei carabinieri di Siracusa hanno inviato sul posto centinaia di poliziotti e carabinieri ed hanno anche fatto deviare il traffico automobilistico dalle zone interessate dall' incidente. I tecnici stanno cercando di capire cosa abbia provocato la scintilla che ha provocato il rogo alimentato dal grezzo, ma gli esami sono resi difficoltosi dalle fiamme e dal fumo denso che fino a tarda sera non erano stati ancora domati.

I vigili del fuoco di Siracusa che hanno ricevuto rinforzi anche da Catania e Ragusa sono stati impegnati su tre fronti e hanno utilizzato anche mezzi pesanti muniti di "cannoni" che sparano schiuma per evitare che l' incendio si propaghi. - FRANCESCO VIVIANO

Repubblica — 01 maggio 2006 pagina 27 sezione: CRONACA


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008