PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

La vita é una tempesta, e prenderlo in culo e` un lampo (Anonimo).

Related Posts with Thumbnails

ALBERI DI NATALE - La mancanza di informazioni da parte dei nostri amministratori comunali crea incomprensioni e continue repliche - Invitiamo l'amministrazione a fornire quelle informazioni che da 10 anni sono mancate ai priolesi.
Il nostro navigatore Vincenzo Faiella, nella breve premessa alla sua nuova e-mail, si rammarica nel dover continuamente replicare ad altri navigatori che fraintendono le sue parole o, peggio, pensano che la questione degli alberi di Natale, da lui sollevata, sia interpretabile come una bega personale.

ECCO IL SUO PENSIERO:
Caro Sig Marco B la risposta alla sua domanda (o critica tra l'altro sterile nei miei confronti), è giusto che gliela dia io.
Questo posso farlo in due modi: o semplice o più articolato.

Iniziamo da quello semplice che è talmente semplice perchè è un passaggio che lei ha già fatto ma evidentemente con molta superficialità. Si vada a rileggere le mie segnalazioni e il loro evolversi sia nella risposta del Sig Scarinci, assessore al verde, sia nella risposta mia con ulteriori interrogativi che ponevo.

Da tali segnalazioni e dal loro contenuto credo che si evinca in maniera chiara e nitida quali fossero le mie intenzioni, sicuramente non con finalità diverse da quelle sottoscritte nelle mie segnalazioni e con tornaconti personali, quindi le garantisco che è assolutamente fuori luogo la sua frase che dice (NON CAPISCO IL SIG FAIELLA DOVE VUOLE ANDARE A PARARE.....).

Natale 2009 - La giunta municipale all'assaggio di panettoni

Adesso passiamo al modo più articolato: lei ha affermato che semplicemente in due ore è riuscito ad avere le informazioni sulla iniziativa degli alberi bene io le dico che le sarebbero bastati due minuti e le spiego come. Se l'Ufficio Turismo e Spettacolo pubblicizzava l'iniziativa in questione con locandine o con manifesti e senza aggravio di spese perche’ bastava farlo sulle stesse locandine che hanno pubblicizzato tutto il programma delle festività, si sarebbe fatto in modo che più cittadini venissero a conoscenza di tale iniziativa cosi come vuole il più semplice dei principi di democrazia. Quindi le sono rimasti cento diciotto minuti che spero avrà utilizzato per piantare le piante che eventualmente è riuscito ad ottenere visto che se lei ha voluto perdere due ore del suo tempo lo avrà fatto con uno scopo preciso e senza puntini finali.

Chiudo dicendole che la persona che le scrive è rispettosa e dei semplici cittadini come me e lei, ma sopratutto delle Istituzioni o delle persone che ricoprono Funzioni Pubbliche, tutto questo in nome di una questione che ho particolarmente a cuore cioè il Verde del nostro Paese. La saluto Marco B
Faiella Vincenzo, 20 gennaio 2009

NOSTRO COMMENTO
La mancanza di informazioni, che noi lamentavamo nel lunghissimo decennio di amministrazione Toppi, sta divenendo una caratteristica negativa anche dell’amministrazione Rizza. E lo si nota da questi inevitabili battibecchi tra cittadini che scaturiscono dall’assenza di informazioni che, anziché girare per il paese sotto forma di volantini o comunicati stampa indirizzati anche e soprattutto al nostro popolarissimo sito, punto di riferimento dei priolesi e non solo, rimangono chiuse nel palazzo municipale. Sicuramente è una piaga sociale da estirpare e che nasce dall’intraprendenza (o servilismo?) di certi cronisti che vanno a pietire notizie a Palazzo anziche’ pretenderle.

Pretenderle? Certo. E’ una pretesa che scaturisce dal fatto che i nostri amministratori (sindaco e giunta, presidente del consiglio comunale e consiglieri tutti) sono pagati PROFUMATAMENTE con i nostri soldi e che, pertanto, devono dar conto quotidianamente del loro operato ai cittadini.

Dispiace moltissimo dover sottolineare questa CARENZA TOTALE DI INFORMAZIONE soprattutto se si pensa che noi credevamo in questi uomini al punto da sostenerne le loro battaglie. Ma ahimè, dopo il primo momento di euforia ci accorgiamo che l’INFORMAZIONE MANCA,MANCA, MANCA…. le grandi Opere Incompiute di Priolo (Casa Albergo Anziani, Asilo nido, tanto per citare le più evidenti) rimangono tali così come i grandi malesseri quotidiani, causati dall’inquinamento industriale, sembrano ormai essere digeriti ed eternizzati anche dagli uomini della Giunta-Rizza.

Insomma registriamo un susseguirsi di amministratori comunali ma sul fronte della vivibilità, della trasparenza, della informazione, delle problematiche quotidiane, i profeti e gli scienziati di turno non riescono a fare nulla di concreto. Sindaco, vicesindaco ed assessori:svegliatevi e siate più vicini (non solo a parole) a quella gente che vi ha voluto in quel palazzo. DATECI LA NOSTRA INFORMAZIONE QUOTIDIANA SU QUELLO CHE FATE O CHE PENSATE DI FARE.
Siamo certi che questo appello rimarrà lettera morta……


Salvo Maccarrone, 20 gennaio 2009

LINK UTILE
Priolo, 03 luglio 2008 - ANTONELLO RIZZA NEL PIENO DELLE PROPRIE FUNZIONI - Si è insediato il nuovo sindaco di Priolo che ha nominato
la sua Giunta


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008