PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

A parte che i sogni passano se uno li fa passare, alcuni li hai sempre difesi, altri hai dovuto vederli finire. (Ligabue)

Related Posts with Thumbnails

[email protected] - Domanda rivolta all'assessore comunale di Priolo al verde publico Beniamino Scarinci: "Che fine hanno fatto gli alberi di Natale?"
Caro signor Maccarrone sono un visitatore abituale del suo sito,questa estate le ho mandato una segnalazione su alcuni alberi dolosamente bruciati nella zona pip vicino la Roberti e Paoletti.

Le scrivo per qualcosa che ha a che fare anche questa volta con degli alberi,credo che anche lei come tutti i cittadini del nostro amato paese avrà avuto modo di apprezzare l'iniziativa della amministrzione per aver ornamentato parte di via Castellentini e via Pentapoli con luci natalizie e alberi di pino.

L'oggetto della mia segnalazione anzi della mia domande che mi pongo e che giro a lei con la speranza di qualche risposta perchè magari ha modo di poterne sapere di più ,è che fine hanno fatto gli alberi ?Le faccio questa domanda anche se non è lei la persona che deve rispondere in prima persona,magari questa risposta la potrebbe dare l'assessore al verde publico Scaringi .

Alcuni giorni fà guardando il tele giornale facevano vedere una iniziativa di un paesino del nord dove gli alberi che erano serviti per il periodo delle festività Natalizie ad ornamentare il paese venivano ritirati finite le festività per essere piantati nelle aree adibite a verde publico così che i cittadini che sono anche i contribuenti che pagano anche l'aquisto di quegli alberi possano godere dei benefici di queste piante.

Stamani andando a lavoro e percorrendo la strada che da Priolo porta a Marina di Priolo esattamente nei pressi del depuratore ias ho visto quegli alberi non quelli del paesino del nord ma quelli del paesino del sud cioe' Priolo ,messi su un furgone privato e portati dove fanno il rimessaggio delle inbarcazioni per capirci meglio di fronte al depuratore .

Perchè ? Per fare cosa ? Spero almeno per essere piantati ma sperando che sia così non era meglio che questo venisse fatto nelle aree adibite a verde che sono di tutti.La lascio con la speranza che qualcuno ci possa dare delle spiegazioni dettagliate e convincenti visto che quelle piante sono un bene pubblico quindi di tutti i Priolesi la saluto cordialmente.
Faiella Vincenzo

09 gennaio 2009

NOSTRA BREVE RISPOSTA
Via e-mail, abbiamo "girato" il suo interrogativo all'assessore comunale al Verde Pubblico, Beniamino Scarinci il quale, meglio di noi potrà darle le dovute risposte.
Grazie della segnalazione.
Salvo Maccarrone

LA RISPOSTA DELL'ASSESSORE BENIAMINO SCARINCI:
L'assessore al Verde, Beniamino Scarinci, risponde al nostro navigatore che chiede notizie sugli alberi di natale.

 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008