PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

In questo momento vi sono 211 persone che leggono questa notizia.

Related Posts with Thumbnails

No rigassificatore Ioniogas - INCIDENTI A CATENA NELLA ZONA IDUSTRIALE - BASTA CONTRIBUTI FESTAIOLE!!! CHIEDIAMO: SICUREZZA E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI.
Le ragioni della ferma opposizione alla realizzazione del progetto di un terminale di rigassificazione della Ionio gas società Erg/Shell, che movimenterà circa 12 miliardi di metri cubi di gas, costituito da 3 serbatoi da collocare fuori terra, della capacità di 150 mila metri cubi cadauno, non sono dettate né da irragionevolezza né da dispute locali di carattere politico-amministrativo, ma crediamo siano, anzi, manifestamente fondate da rilevanti preoccupazioni, dovute al fatto che gli impianti del petrolchimico appaiono, anche ad un occhio poco esperto, obsoleti, desolanti e poco sicuri.

Lo dimostrano in modo incontrovertibile i continui fuori servizio, che contribuiscono all’innalzamento del livello d’inquinamento, cui le popolazioni del triangolo industriale: Melilli, Priolo, Augusta sono costrette a subire, i numerosi incidenti, che si verificano con frequenza; alcuni dei quali non vengono portati a conoscenza della collettività interessata o passano in sordina per poi finire nel dimenticatoio; altri riempiono le prime pagine dei TG e dei quotidiani data la loro evidente e rilevante entità.

Migliorare la sicurezza degli impianti è un obbligo di legge o forse bisogna che si sfiori la tragedia affinché siano prese in considerazione tali preoccupazioni??!!
Queste e altre considerazioni hanno spinto la creazione del comitato cittadino priolese promotore del referendum, che si è celebrato il 15 e16 luglio 2007, che ha coinvolto straordinariamente 5834 elettori, di cui il 98,71% ha votato NO al rigassificatore.



PRIOLESI RISPONDIAMO ALL’APPELLO LANCIATO DAI NOSTRI VICINI DEL COMITATO “NO RIGASSIFICATORE” DI MELILLI, A CUI, DOPO AVER RACCOLTO 2510 FIRME, NE’ IL SINDACO NE’ IL CONSIGLIO COMUNALE DI MELILLI HANNO PRESTATO L’ATTENZIONE DOVUTA, LIMITANDOSI A TEMPOREGGIARE E NON DECIDERE SULL’INDIZIONE DEL REFERENDUM CONTRO LA COSTRUZIONE, IN QUEL SITO, DEL RIGASSIFICATORE DELLA IONIO GAS/ ERG-SHELL.

SABATO 15 NOVEMBRE/08 PARTECIPA AL CORTEO PER LE VIE DI MELILLI, CHE PARTIRA’ ALLE ORE 17,00, DA PIAZZA UMBERTO I° FINO A PIAZZA CRESCIMANNO.

Le tre associazioni manifestano la loro adesione e solidarietà, auspicando il raggiungimento dell’obiettivo prefissato: il REFERENDUM consultivo, massimo strumento di coinvolgimento popolare per conoscere la volontà dei cittadini circa la realizzazione del Rigassificatore nel territorio del comune di MELILLI.

“LEGAMBIENTE CIRCOLO L'ANATROCCOLO” GIUSEPPE GIAQUINTA

“Ass. CITTADINI per la DIFESA e la TUTELA del TERRITORIO”
ANGELO MUSUMECI

“ CIRCOLO CULTURALE TOMMASO GARGALLO”
GIROLAMO RADINO

12 novembre 2008







 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008