PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Mentre il manganello può sostituire il dialogo, le parole non perderanno mai il loro potere; perché esse sono il mezzo per giungere al significato e per coloro che vorranno ascoltare all'affermazione della verità.

Related Posts with Thumbnails

UN RACCONTO VERAMENTE AGGHIACCIANTE - Uno dei 50 intossicati dalla nube di acido solforico, fuoriuscita dallo stabilimento Erg Nord Priolo il 5 novembre 2008, non ha dubbi nell'affermare che in caso di incidente rilevante dobbiamo solo affidare le nostre anime a Dio poichè nessuno potrà salvare da morte certa le popolazioni di Priolo, Augusta e Melilli.
"Sono il sig.Settipani Nilo,nato ad Augusta il 29/041976 e residente ad Augusta in via catania n°38.Operaio della ditta Sina Service s.r.l di Priolo (SR)che svolge lavori di manuenzione dentro la raffineria ERG di Priolo.

Parla uno dei 50 intossicati alla Erg Nord del 5 novembre 2008Sono uno dei tanti intossicati del 05/11/2008, sembrava quasi un film ma non lo era.Come un qualsiasi giorno di lavoro, il 05/11/2008 alle h 14:45 stavo per iniziare una saldatura, ma ad un tratto per circa 5 secondi ho sentito un odore di uovo marcio, poi non sentivo piu' nessun odore mi bruciava il naso mi mancava il fiato,Insieme al mio collega abbiamo deciso di allontanarci e di recarci verso il posto fumo,ma ci accorgiamo che altre persone gia stavano molto male.

La cosa + brutta e stasta trovare delle persone a terra privi di sensi e tremolanti, ma la cosa strana che non e suonata nessuna sirena,trattandosi di H2s (acido solforico)di un gas che provoca la morte, una scena agghiacciante.Io , capito la la gravita del momento ,cercavo di trattenere il fiato il piu' possibile ma poi dovevo respirare.

Arrivati al posto fumo gia stavo male,mi bruciava forte il naso,mi bruciava la gola,mi si erano ristretti i polmoni,non potevo respirare,vomitavo.Stavo troppo male ,allora decido di recarmi verso l'unica ambulanza che c'era,chiedo di trasportarmi all'infermeria xche gia si vedeva ad occhio nudo che stavo molto male.Non avendo avuto l'autorizzazione,il personale dell'ambulanza non mi ha trasportato in infermeria, sono stato accompagniato dal mio collega (Scaletta Rosario) arrivati in infermeria mi anno messo subito l'ossigeno, mi anno fatto una puntura di bentalan.All'infermeria ormai era un caos totale, arrivavano operai sempre piu' gravi privi di senzi, sembravano mortti.

Ma la cosa che piu grave, e stata l'attesa in infermeria,dalle h 15:20 alle h17:00 aspettavamo di essere trasportati in ospedale,non c'erano abbastanza ambulanze x trasportare tutti i malati.Infatti io sono arrivato in ospedale alle h 17:23, quasi 2h di attesa prima di essere accompagniato in ospedale (Vergogna,Vergogna,Vergogna,Vergogna,Vergogna,Vergogna) non ho piu' parole.

Voglio che qualcuno paghi per questo errore che poteva costare la vita a 20 persone.Visto che la ERG ,finanzia molto le feste di priolo, portando i migliori cantanti italiani, io chiedo di essere risarcito x il danno che ho subbito. Perche' H2S detto (ACIDO SOLFORICO) ha degli effetti collaterali che si possono manifestare anche dopo 10 anni (problemi ai polmoni) (tumori) ecc............................... "

10 novembre 2008


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008