PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

In questo momento vi sono 350 persone che leggono questa notizia.

Related Posts with Thumbnails

AMBIENTE:MINISTERO,PER AREA PRIOLO SPESA DA 776 MILIONI EURO
(ANSA) - ROMA, 7 NOV - L'Accordo di programma ''per la definizione degli interventi di riqualificazione ambientale funzionali alla reindustrializzazione e all'infrastrutturazione delle aree comprese nel Sito di interesse nazionale di Priolo'', prevede una spesa complessiva di 776 milioni di euro: circa 200 milioni a carico dei privati, 200 milioni del ministero dell'Ambiente, 76 del ministero delle Infrastrutture, 200 della Regione, e circa 100 milioni di fondi non utilizzati del precedente accordo.

Gli interventi previsti, riferisce il ministero dell'Ambiente, interessano l'intero sito ed in particolare la rada di Augusta, l'area industriale di Priolo ed il porto di Siracusa, in modo coerente con quanto gia' previsto da altri accordi, rispetto ai quali viene assicurata ''la messa a sistema'', rendendo gli interventi ''funzionali alle politiche di reindustrializzazione e di sviluppo dell'area, ivi inclusa la realizzazione dell'hub portuale di Augusta''.

Come prima azione si prevede ''la realizzazione di interventi pubblici per impedire, attraverso azioni di intercettazione e bonifica delle acque di falda, che l'inquinamento proveniente da aree industriali affluisca e inquini corpi idrici superficiali; questi interventi facilitano la bonifica delle aree industriali oltre ad ottemperare all'obbligo di intervento sostitutivo cui e' tenuta a dare seguito la pubblica amministrazione. L'accordo prevede la possibilita' per i soggetti privati interessati, di concorrere pro quota agli oneri progettuali, di investimento e di gestione degli interventi di messa in sicurezza e bonifica delle acque di falda, sulla base di una transazione con il ministero dell'Ambiente.

''L'adesione all'accordo - spiega il ministero - tramite atto transattivo permette infatti al soggetto privato, non solo di liberarsi dagli obblighi di messa in sicurezza della falda contribuendo ad un unico e organico progetto cui si fa carico la pubblica amministrazione, ma anche di usufruire di numerosi benefici di natura procedurale ed economica, introducendo una serie di semplificazioni che possono rendere gli interventi di bonifica piu' solleciti e meno onerosi e permettere l'immediato utilizzo delle aree industriali''. Inoltre ''attraverso l'adesione all'accordo il soggetto privato potra' usufruire di agevolazioni rispetto al pagamento delle somme dovute a titolo di risarcimento del danno ambientale.

Per questi interventi - prosegue il ministero - e' previsto un impegno economico di circa 190 milioni; per la bonifica della rada di Augusta e per opere infrastrutturali per l'Hub portuale l'impegno programmato e' di 500 milioni; circa 80 milioni saranno investiti sul porto di Siracusa sia per opere di bonifica che di riqualificazione ambientale per la zona dei Pantanelli e dei Calafatari. Inoltre - conclude la nota - sara' restaurato l'ex Lazzaretto che diventera' un centro di educazione ambientale''.

(ANSA). Y62-BR
07/11/2008 14:47


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008