PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Non devi lodare nè una vita priva di regole, nè una sottoposta a tirannìa (Eschilo).

Related Posts with Thumbnails

Siracusa - Le commissioni urbanistica, servizi e ambiente del Comune di Siracusa hanno proseguito l’esame della variante al Parf
Le commissioni urbanistica, servizi e ambiente del Comune di Siracusa hanno proseguito l’esame della variante al Parf (Programma di Attuazione della Rete Fognante), che il Consiglio Comunale dovrà approvare entro il prossimo 30 novembre.
Ieri sono stati invitati i rappresentanti del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale, che hanno evidenziato la loro disponibilità a far sì che le acque depurate dalla Sogeas in contrada Canalicchio, che attualmente vengono scaricate in mare nel porto Grande, con i conseguenti guasti ambientali, possano non solo essere riversate in parte in mare, ad una distanza di più di un chilometro dalla riva, in corrispondenza della penisola Magnisi, ma essere anche riutilizzate sia per scopi agricoli che per quelli industriali.

“In questo modo potrebbero essere recuperati milioni di metri cubi di acqua – rileva Salvo Sorbello – che attualmente vengono invece prelevati dal nostro sottosuolo, con danni gravissimi per la salute e per l’ambiente”. Le commissioni comunali, presiedute da Salvo Sorbello, Corrado Grasso e Pippo Rabbito, hanno quindi ascoltato gli interventi del presidente dell’Asi Giuseppe Assenza e dei dirigenti Sparatore e Di Guardo, i quali hanno dichiarato la loro ampia disponibilità a concordare variazioni volte a definire da subito la possibilità di un riutilizzo quanto più ampio possibile dell’acqua depurata. E’ stato dato quindi mandato ai tecnici perché approntino una variante che consenta di prevedere l’uso sia irriguo che industriale già in questa fase, senza necessità in futuro di dover ricorrere a nuovi progetti, con le conseguenti lungaggini burocratiche.

Nei prossimi giorni, alla luce anche della lettera di questi giorni, con cui la Sogeas ha evidenziato che, a partire dal prossimo 30 novembre, si rischia di non poter più espletare il servizio di smaltimento dei rifiuti liquidi, verrà esitata una proposta condivisa, da sottoporre al più presto all’approvazione del Consiglio Comunale.

Siracusa, 29 ottobre 2008.


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008