PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Essere allegri non significa necessariamente essere felici... (Jim Morrison)

Related Posts with Thumbnails

Legambiente: "Giù le mani dall'area Sg14 - Destinare oggi quest’area per nuovi impianti ad elevato impatto, significherebbe tornare indietro di 20 anni e vincolare ancora una volta il territorio esclusivamente agli usi industriali".
Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di Pippo Giaquinta, presidente del Circolo priolese di Legambiente "L'Anatroccolo".

Consulta anche:
LE MURA SOTTERRANEE DI PRIOLO


LETTERA APERTA

ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE,
AL CONSIGLIO COMUNALE ED AI CITTADINI

In relazione alla richiesta di concessione dell’area SG14 ex Enichem per la costruzione di impianti industriali per la produzione di biocarburanti, desideriamo ricordare a tutti che:
1) con una Legge dello Stato è stato approvato il Piano di Risanamento Ambientale che prevede la dismissione dei serbatoi di ammoniaca;
2) la delocalizzazione del parco serbatoi;
3) la demolizione del pontile situato di fronte al parco stoccaggi SG14 (scheda B2-5/C).
Tutto ciò al fine di depotenziare i rischi di incidente rilevante posti a poche centinaia di metri dalla Stazione Ferroviaria e dal paese e di cedere le aree bonificate al Comune.



Ricordiamo inoltre che l’area oggetto della proposta è stata inserita nel piano regolatore Comunale come area per opere portuali.
Destinare oggi quest’area per nuovi impianti ad elevato impatto, significherebbe tornare indietro di 20 anni e vincolare ancora una volta il territorio esclusivamente agli usi industriali.
Riteniamo invece che sia possibile ed opportuno allocare tali nuovi insediamenti, verso i quali – sia chiaro - non abbiamo nessuna pregiudiziale, all’interno dello stabilimento Syndial in una delle numerose aree dismesse.
Si continuerebbe così l’opera di dismissione e bonifica del sito SG14, da completare al più presto e restituire alla popolazione.



Auspichiamo quindi un confronto aperto e proficuo tra il consiglio comunale, la collettività e l’azienda interessata, utile a trovare soluzioni rispettose sia delle necessità del mondo dell’impresa che dell’ambiente e della qualità della vita dell’intero territorio.

21 maggio 2008, Pippo Giaquinta (Legambiente Priolo)

Consulta anche:
LE MURA SOTTERRANEE DI PRIOLO


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008