PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Gli amici, come gli amori, non si cercano: si trovano (Roberto Gervaso).

Related Posts with Thumbnails

Priolo / ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 15/16 GIUGNO 2008 - IL PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DI ANGELO MUSUMECI, CANDIDATO A SINDACO DEL MOVIMENTO POLITICO-CULTURALE "IL FARO"
Il Movimento politico-culturale “Il Faro” e il suo candidato a sindaco, Angelo Musumeci, oggi pomeriggio (20 maggio 2008, ore 17:00) hanno depositato presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Priolo il “Programma Amministrativo” di Angelo Musumeci , completo dei nominativi proposti alla carica di assessori, e la lista dei 20 candidati al Consiglio Comunale di Priolo di cui forniamo l’elenco completo:

1- De Simone Giuseppa
2- Italia Vincenza
3- Pupillo Giuseppa
4- Riitto Erste
5- Tallaro Antonella
6- Algozino Giuseppe
7- Boscarino Damiano
8- Bertone Salvatore
9- Calvo Vincenzo
10- Cardillo Biagio
11- Cavaliere Alberto
12- De Raffele Raffaele
13- Guzzardi Antonio
14- Malfitano Salvatore
15- Musumeci Angelo
16- Ricupero Fabio
17- Vinci Matteo
18- Burgio Giuseppina
19- Cantarella Sebastiano
20- La Rosa Mamo

La lista che appoggia la candidatura a sindaco di Angelo Musumeci si contraddistingue con il seguente contrassegno: una circonferenza suddivisa in due sezioni asimmetriche, la sezione inferiore di colore verde chiaro recante la scritta “IL FARO” di colore bianco, la sezione superiore di colore azzurro contenente il disegno di un faro a righe bianche e rosse che proietta un fascio di luce gialla.

ECCO IL PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DI ANGELO MUSUMECI candidato a sindaco del Movimento polito-culturale "IL FARO"

Lavori Pubblici:

• Prolungamento della via Reno e congiungimento con la ex strada statale 114;
• Realizzazione di un prolungamento dell'asse, che collega lo svincolo Cava Sorciaro alla S.P.
• 95, fino alla ex strada statale 114 così da sostituire la Regia Trazzera San Cusumano Gennalena, chiusa al transito;
• Realizzazione di una rotatoria presso l'incrocio tra la strada provinciale 25 ( Priolo-Floridia), via Salso e i Piani Insediamenti Produttivi (P.I.P);
• Congiungimento della via Pirandello con la strada provinciale 25 (Priolo-Floridia)
• costituendo un'importante via di fuga;
• Prolungamento di via Verga e Capuana e congiungimento con la Tangenziale Ovest;
• Acquisizione rudere antistante il "Parco Senia" e realizzazione di un'area adibita a parcheggio;
• Realizzazione di un'area adibita a parcheggio presso il quartiere San Foca;
• Realizzazione di parcheggi a tempo, non a pagamento, nelle vie principali di Priolo G.;
• Realizzazione di aree adibite a servizi igenici pubblici;
• Realizzazione, con cadenza settimanale, di un mercato rionale ad alternanza presso il
• quartiere San Foca e il centro di Priolo G;
• Rielaborazione del Piano Regolatore Generale tenendo conto delle nuove esigenze emerse della cittadinanza;


Lavoro
• Applicare gli accordi di programma risalenti al 1988, stipulati tra il comune e le associazioni degli industriali, che prevedevano che il 30% della manodopera impegnata nella zona industriale dovesse essere individuata tra i cittadini del comune di Priolo Gargallo;
• Programmare con commercianti e artigiani la realizzazione di corsi di formazione finalizzati all'occupazione, riservati a 30 corsisti, scelti secondo requisiti fissati preventivamente, per i quali l'Ente comunale si impegna a farsi carico degli oneri previdenziali e assistenziali;
• Definizione dell'assegnazione delle aree situate presso i Piani Insediamenti Produttivi (P.I.P);
• Acquisizione dell'Ente comunale delle aree dimesse collocate all'interno della zona industriale e successiva assegnazione alle aziende, operanti nel settore di produzione e scambio di beni di consumo, che si impegnano ad assicurare occupazione ai cittadini del comune di Priolo Gargallo;

Politica sociale e d'assistenza:
• Prevedere un servizio civile alternativo a quello disposto attualmente, prevedendo cicli annuali, riservato alle famiglie con componenti non occupati, garantendo un'assistenza continuativa per un anno;
• Attribuzione alle ragazze madri di un sussidio da riconoscere anche alle madri separate in sostituzione del mancato versamento, da parte dell'ex coniuge, del mantenimento, riconosciuto dal tribunale, a condizione della mancata occupazione e dell'assistenza della prole, in caso di assenza della prole il sussidio previsto sarà disposto in misura percentuale inferiore;
• Verificare la sussistenza delle condizioni per la costruzione di alloggi comunali;


Scuola:
• Realizzazione di un comprensorio scolastico nell'area adiacente al centro diurno per anziani;
• Definizione del progetto di realizzazione di un comprensorio scolastico nel quartiere San Foca (Pino Rando);

Cultura:
• Archiviazione, acquisizione e recinzione di tutti i beni culturali presenti nel territorio comunale;
• Designazione delle opere pubbliche attraverso l'intitolazione a personaggi di cultura;
• Definire nuovi orari di apertura della Biblioteca comunale favorendo la realizzazione di gruppi di lettura e tutte le attività culturali collaterali;

Sanità:
• Interruzione del cambiamento della destinazione d'uso della Casa Albergo a Casa di Riposo, trasformando la struttura, a costo zero, in Palazzetto della Sanità, assegnando i locali alle varie strutture di servizio sanitario presenti nel territorio: consultorio, 118, guardia medica, Misericordia, etc;

Attività sociale:
• Assegnare ad associazioni giovanili i locali attualmente occupati dalla Misericordia, che verrà trasferita presso il Palazzetto della Sanità;
• Istituire un nuovo centro diurno nei locali attualmente occupati dal servizio del 118, che verrà trasferito presso il Palazzetto della Sanità;
• Assegnare ad associazioni giovanili e istituire un nuovo centro diurno nei locali liberi all'interno del Palazzetto della Sanità;

Lungo mare:
• Attuazione del Piano spiaggia, previsto dagli anni 2000; S Attuazione del progetto relativo alla Penisola Magnisi;

Rete idrica e fognaria:
• Sostituzione e smaltimento di tutte le condotte in materiale cancerogeno amianto;

Rifiuti solidi e urbani:
• Attuare una politica severa di educazione alla diversificazione dei rifiuti, predisponendo un progetto di raccolta "porta a porta";

Politica:
• Riduzione dei costi della politica attraverso il dimezzamento del 50% del gettone di presenza spettante ai consiglieri comunali; S Ripristino del numero di assessori comunali da 7 a 6 unità;
• Collocazione presso i punti strategici e di facile individuazione di monitor informatizzati, per consentire alla cittadinanza la visualizzazione, in tempo reale, di tutte le informazioni di rilevanza pubblica e relative, in particolare, al monitoraggio dell'aria;
• Avviare un'azione giudiziaria per ottenere il risarcimento per il danno esistenziale, subito dalla cittadinanza del comune di Priolo Gargallo dall'inquinamento derivato dalla zona industriale;
• Non riconoscere le autorizzazioni amministrative per la realizzazione di tutte le opere da collocare all'interno della zona industriale, che non siano eco-compatibili e possano rappresentare un ulteriore pericolo per l'incolumità e la salute della cittadinanza;

Sport e Spettacolo:
• Favorire attraverso finanziamenti la diffusione degli sport poco praticate e sostenere gli sport ormai radicati nel territorio;
• Sviluppare una destinazione turistica della Festa Patronale, radicando tradizioni culturali e popolari da accostare alle celebrazioni religiose;
• Programmare manifestazioni e festeggiamenti occasionali che coinvolgano tutti i quartieri di Priolo Gargallo;
• Ridurre gli sprechi economici sostenuti durante le varie manifestazioni per i giochi pirotecnici e massimizzare l'uso delle risorse per attività d'intrattenimento più concrete;

Personale Comunale:
• Stabilizzazione del personale comunale precario;

Assessori proposti:
1 - Maccarrone Salvatore
2 - Bongiovanni Carmelo
3 - Tino Claudia
4 - Bosco Angela
5- - Cocola Angelo

Priolo 20 maggio 2008


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008