PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

l'equità, la giustizia, la libertà sono più che parole: sono prospettive.

Related Posts with Thumbnails

Per il rigassificatore Ioniogas una VIA ignota con prescrizioni altrettanto ignote - I durissimi commenti del prof. Luigi Solarino e del dott. Giacinto Franco
Riceviamo e pubblichiamo i commenti di Luigi Solarino e Giacinto Franco, scaturiti dopo la diffusione di notizie secondo cui il ministero dell'ambiente evrebbe concesso parere favorevole alla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) relativa al rigassificatore che dovrebbe sorgere in un'area industriale obsoleta e maledettamente insicura su sutti i punti di vista.

"Siamo convinti che un vero sviluppo economico passa anche attraverso uno sviluppo industriale; ma questo deve essere legato alle vocazioni del territorio e diversificato (piccola e media impresa – attività portuale – turismo – cultura) ed in sintonia con la salvaguardia ambientale. Servono, quindi, delle regole certe e dei controlli efficaci nei confronti di tutti gli impianti industriali. Oggi, come ieri, ci propongono dei veri “mostri” industriali che non ci aiuteranno ad uscire da questa grave crisi ambientale, sanitaria ed economica.

"Un’area industriale, dove insistono impianti altamente inquinanti e pericolosi, tanto da essere dichiarata nel 1990 AD ELEVATO RISCHIO DI CRISI AMBIENTALE e nel luglio 2002 AREA IN PIENA CRISI AMBIENTALE, un’area che doveva necessariamente essere bonificata e che per tale condizione si pensò addirittura alla chiusura del porto, dove era necessario delocalizzare impianti ad alto rischio di incidente rilevante, ora invece, ecco il paradosso, proprio in quell’area si vuole costruire il rigassificatore, e nel prossimo futuro diversi impianti di incenerimento!

"È arrivato infatti il parere positivo della Commissione del Ministero dell’Ambiente alla Via (Valutazione impatto ambientale) per il rigassificatore della Ionio gas con prescrizioni ancora non note. Tale notizia è stata data da Alessandro Garrone, numero uno del gruppo Erg, nel corso dell’incontro con gli analisti finanziari, a Milano, per la presentazione del business plan 2008-2011 del settore energia.

"In effetti trattasi di un vero e proprio business solo per il Signor Garrone con la complicità dei nostri politici e sindacati che, in tale parere VIA, si sono dimenticati della normativa Seveso e che:

• Il sito è zona sismica S12, anche se attualmente risulta S9 per non aver tenuto in conto il parere del CRU (Comitato Regionale Urbanistico) n. 41/91 che consigliava la urgente riclassificazione a S12 (Rischio Sismico);

• Il sito dista solo 200 metri dall’impianto di etilene (Icam) saltato in aria nel maggio 1985, insiste nella zona dell’incendio del 30.04.06 alla Erg ed inoltre è adiacente ad una serie di impianti industriali ad alto rischio di incidente rilevante (Rischio Industriale).

• Il sito è adiacente al pontile militare Nato oltre alla base della Marina Militare ed ai depositi militari di Cava Sorciaro (Rischio Militare).

"Quanto sopra per citare solo alcuni dei principali rischi per le popolazioni e per l’ambiente. Noi siamo sempre della convinzione che il rigassificatore vada fatto dove non esistono fattori di rischio esterni.

Inoltre non si è tenuto in nessuna considerazione il parere negativo del referendum luglio 2007 (oltre il 98% di NO) espresso dalla popolazione di Priolo,
Sappiamo benissimo che il Rigassificatore non è un impianto inquinante, ma rimane una installazione ad alto rischio di incidente rilevante allocata vicinissimo ad Augusta, Priolo e Melilli. Dello stesso parere non sono i Signori Garrone, ed è per questo che Li invitiamo ad abitare stabilmente in uno di detti Comuni, per condividere con noi i rischi e i timori giornalieri e non solo il frutto del loro business. Solo a queste condizioni potremmo condividere l’installazione di un impianto del genere, consentendo Loro il ritorno, per ferie, nella suggestiva tenuta di famiglia delle Cinque Terre.

Da Augusta, Decontaminazione Sicilia” Luigi Solarino e Giacinto Franco
19 maggio 2008


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008