PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

In questo momento vi sono 350 persone che leggono questa notizia.

Related Posts with Thumbnails

L’Università di Messina, in coordinamento con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, informa che è già stata avviata un’indagine demoscopica sulla percezione del rischio sanitario ed ambientale e sulle abitudini di mobilità delle popolazioni residenti nelle aree ad elevato rischio di crisi ambientale di Milazzo, Augusta, Priolo e Melilli.
L’Università di Messina, Dipartimento “W. Pareto” in coordinamento con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, Ufficio Regionale per l’Europa (OMS Europa), a partire dal 15 novembre ha avviato un’indagine demoscopica sulla percezione del rischio sanitario ed ambientale e sulle abitudini di mobilità delle popolazioni residenti nelle aree ad elevato rischio di crisi ambientale di Milazzo e Augusta-Priolo.
La ricerca s’inserisce nell’ambito delle iniziative di assistenza alla Regione Sicilia per i piani di risanamento delle “Aree ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale”, condotte dall’OMS Europa insieme al Comitato Nazionale di Ricerca (CNR), all’Istituto Superiore di Sanità (ISS), all’Osservatorio Epidemiologico Regione Siciliana, alle Università di Firenze e Messina, alle ASL e ad altre istituzioni ed agenzie regionali e nazionali.



L’indagine si svolge tramite la somministrazione di un questionario anonimo ad un campione di 1200 individui maggiorenni casualmente estratto dalla popolazione residente nei comuni di Milazzo, San Pier Niceto, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela, Pace del Mela, Condrò, Gualtieri Sicaminò per quanto riguarda la provincia di Messina, e nei comuni di Augusta, Priolo-Gargallo, Siracusa, Melilli, Floridia, Solarino e Sortino nella provincia di Siracusa. Alle persone selezionate per l’intervista verrà recapitata una lettera di informazione per un invito alla collaborazione da parte del sindaco.
Le informazioni che saranno raccolte sono rilevanti per la predisposizione dei piani di risanamento. Queste informazioni prenderanno in considerazione le preoccupazioni ed i suggerimenti espressi dai cittadini ai fini del miglioramento del territorio da parte della Regione.

Università degli Studi di Messina - Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA n°399 del 16 novembre 2007


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008