PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Non è la libertà che manca, mancano gli uomini liberi.

Related Posts with Thumbnails

Il Comitato Cittadino di Augusta contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita esprime Solidarietà al Comitato Melillese “NO Rigassificatore” mentre bacchetta furiosamente quelle categorie di politici, sindacalisti e amministratori che ormai hanno gettato la maschera.
Riceviamo e pubblichiamo integralmente un comunicato stampa de "Il Comitato Cittadino di Augusta contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita".

"Il Comitato Cittadino di Augusta contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita
esprime Solidarietà al Comitato Melillese “NO Rigassificatore”

"Sindacati, Amministratori e Politici, sono tutti per il rigassificatore; costoro hanno dimenticato che nella realizzazione di una grande opera la legge impone il rispetto della volontà dei cittadini residenti, soggetti sociali interessati, prima condizione di sostenibilità dello sviluppo per tradursi in strategia condivisa.

"La volontà e la determinazione di un Popolo che lotta per diritti sacrosanti, come la Vita e la Salute, non possono essere ignorate né dai politici, né dagli amministratori, né dai sindacati.

"Condividiamo e sosteniamo la raccolta di firme del Comitato Melillese “NO Rigassificatore” per un referendum contro la realizzazione del rigassificatore Ionio Gas. Da questa iniziativa auspichiamo una riscossa di Melilli contro chi vuole ancora costruire un’opera tanto inutile quanto pericolosa.

"Come Priolo nel referendum del luglio 2007 rispose NO al rigassificatore Ionio Gas in modo plebiscitario, col 98,71% dei votanti, così deve essere per Melilli; i pericoli per questo rigassificatore rimangono gli stessi e la stessa dovrà essere la risposta dei Melillesi.

"Alla ex ministro Prestigiacomo che si domanda se esistono rigassificatori buoni o cattivi, noi rispondiamo che sono buoni quelli che vanno costruiti in zone a carenza energetica e cattivi quelli destinati a Porto Empedocle ed Augusta, dove c’è e si produce energia in esubero (in Sicilia insistono 5 raffinerie, arrivano due metanodotti dall’Algeria e dalla Libia, ed operano diverse centrali elettriche).

"La Prestigiacomo parla della vocazione industriale della nostra zona che “per molti decenni certamente non potrà averne un'altra”, ma come intende cambiare la vocazione cominciando a costruire un rigassificatore? Vuole continuare la vocazione industriale del suo congiunto che contribuì alla scomparsa di Marina di Melilli?

"Il Popolo Sovrano e Libero non permetterà ora che il fenomeno si ripeta. I nostri benefattori ERG il Modello Barcellona lo vadano ad proporre dove c’è necessità di energia e non dove il sole splende tutto l’anno come nella nostra Terra.



"I sindacati hanno avuto il coraggio di buttare giù la maschera per venir fuori al naturale, condividendo la scelta del rigassificatore con i suoi 12 miliardi/anno di m3 di metano.
Hanno voluto ignorare che i primi a pagare, in caso di incidente, sarebbero i lavoratori del pericolosissimo ed inutile impianto?
Hanno parlato di impianto a rischio rilevante ed effetto domino ai loro iscritti?
Hanno detto che i tre serbatoio di GNL da 450.000 m3 equivalgono a oltre 12 milioni di bombole di GPL da 15 kg?
Hanno ancora il coraggio di affermare che il rigassificatore presenta meno rischi di un deposito di bombole di GPL in caso di disastro?".

Augusta 09.10.2007


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008