PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

A parte che i sogni passano se uno li fa passare, alcuni li hai sempre difesi, altri hai dovuto vederli finire. (Ligabue)

Related Posts with Thumbnails

"Sicilia in...movimento"- A Francofonte (Sr) nei giorni 29 e 30 settembre 2007 si è svolta la "Festa della Destra Autonomista" che ha visto una grande affluenza di pubblico.
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di AS:

"Folla di iscritti, simpatizzanti e cittadini all'anfiteatro "Villa Idria" che ha ospitato la Due giorni “Sicilia in…Movimento”.

Il clima già autunnale non ha frenato l’affluenza a “Sicilia in…Movimento”, la Festa sovracomunale della Destra autonomista che si è svolta all’anfiteatro “Villa Idria” di Francofonte.

“La Due giorni – sottolinea Carmelo Pisano, consigliere comunale della cittadina siracusana e dirigente regionale di As - ha registrato una massiccia partecipazione di iscritti, simpatizzanti, ma soprattutto gente comune che ha affollato gli stand espositivi e assistito ai momenti salienti dell’evento”.
Dopo il taglio del nastro inaugurale alla presenza, tra gli altri, il leader di As Nello Musumeci, il commissario provinciale, Massimo Casertano, e dirigenti regionali, si è tenuta una tavola rotonda sui temi dell’Ambiente, moderata da Francesca Pedalino, responsabile Ambiente di As, con la partecipazione del deputato nazionale del Mpa, Nello Neri, Corrado Valvo, sindaco di Noto.



Dai lavori, conclusi dal leader del movimento Nello Musumeci, è emersa la volontà di far fronte comune di fronte alla necessità di pianificazione per un modello di sviluppo sostenibile che riveda l’accordo di programma della chimica, le autorizzazioni alle trivellazioni nella Val di Noto, il Piano di gestione dello smaltimento dei rifiuti e la realizzazione di quattro termovalorizzatori in Sicilia.

“In realtà – spiega Pedalino - l’assenza di un Piano energetico regionale, unico strumento di pianificazione per la realizzazione di nuove centrali energetiche, paralizza le politiche ambientali che peraltro si possono concentrare sul risparmio energetico e le fonti rinnovabili, sulla raccolta differenziata e il riciclaggio, sulla salvaguardia del patrimonio culturale e paesaggistico”.

A far da cornice al dibattito le mostre fotografiche “Rasiom e Sincat-La grande trasformazione: immagini del polo petrolchimico siracusano” e “ Marina di Melilli” concesse per l’occasione dal Comune di Melilli.

La seconda giornata si è aperta con un incontro sulla tutela dei minori al quale preso parte la coordinatrice regionale delle Donne di As, Rosaria Leonardi, il sindaco e l’assessore alla Pubblica istruzione di Francofonte, Giuseppe Castania e Rosario Assenza,la coordinatrice dei Servizi sociali del presidio ospedaliero Santo Bambino, Lina Russo, il professore Gaetano Murgante, il dott. Enzo Messina, l’insegnante Maria Catalano. Presenti le dirigenti di As Maria Migliore, Conni Falcone, Nunziella Scuderi.

Nel corso del suo intervento, la coordinatrice di As ha rimarcato i forti ritardi della Sicilia in questo settore: “Basti pensare che la Regione non ha ancora istituito l’osservatorio regionale per l’infanzia e l’adolescenza e ha nominato il Garante dell’infanzia. Da parte sua, il sindaco Castania si è impegnato a adottare il progetto di Alleanza Siciliana per l’istituzione dei Centri operativi interistituzionali scolastici, mentre dai dirigenti scolastici è stato evidenziata la crisi dei valori e la necessità di una maggiore attenzione all’importante ruolo degli insegnanti che spesso vengono delegittimati dal sistema.



“La disaffezione alla politica” è stato il tema dell’incontro conclusivo della Festa sul quale si sono confrontati i deputati regionali Giancarlo Gonfalone (Fi), Pippo Gianni, (Udc), e Nuccio Cappadona Aquilone), il presidente della Provincia di Siracusa, Bruno Marziano, e il presidente della Direzione di As e portavoce regionale de “La Destra”, Gino Ioppolo.

Durante la manifestazione non sono mancati i momenti dedicati allo spettacolo e all’intrattenimento. Particolarmente apprezzati dal folto pubblico presente nell’anfiteatro il recital di poesie di Giusy Tuzza, il cabaret di Luciano Messina e il concerto di musica jazz di Carmen Spadafora".

03 ottobre 2007


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008