PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Perdere la fanciullezza è perdere tutto. E' dubitare. E' vedere le cose attraverso la nebbia fuorviante dei pregiudizi e dello scetticismo (Boris Pasternak).

Related Posts with Thumbnails

Popolazione condannata alla camera a gas
A Priolo ancora un weekend carico di miasmi flautolenti. A segnalarci queste nuove emissioni sono diversi abitanti di Priolo i quali le hanno persino evidenziate alla Guardia Medica di Priolo. Addirittura un cittadino, che si era recato in questo presidio medico per una medicazione, è stato investito da una forte folata maleodorante e vomitevole uscendo dall’ambulatorio. Copertosi il naso con le mani è immediatamente rientrato nei locali della Guardia Medica preoccupato e chiedendo al medico di turno (un siracusano) di constatare la situazione per gli eventuali pericoli sanitari. Il medico, uscito fuori, è dovuto rientrare di corsa per la puzza insopportabile di uova marce, odore tipico dell’acido solfidrico che da decenni i priolesi conoscono fin troppo bene per amare e frequenti esperienze.
Tutto questo si verificava alle ore 17:30 circa di sabato 10 marzo 2007.

Quindi nuovo carico di veleno nonostante la pioggia, che nei paesi normali come ben sappiamo, allevia ogni sorta di livello inquinante ( gassosi, in polvere e quant’altro). Disgraziatamente a Priolo i periodi di intensa pioggia come quello attuale sono accompagnati da venti orientali che, pertanto, trasportano i miasmi vomitevoli dell’Ias in pieno centro cittadino, e nulla ha potuto la pioggia che imperversa non solo da oggi ma da diversi giorni.
Proprio nell’orario evidenziato dai cittadini (verso le ore 17:30) il vento deviava leggermente orientandosi da Nord-Est, portando così un nuovo regalino dalla zona degli impianti Erg Nord: miasmi insopportabili di uova marce, cioè acido solfidrico, un tipico prodotto di vari trattamenti dell’industria petrolifera.



Questo acido solfidrico, è bene ricordarlo, a parità di concentrazioni nell’aria, è più velenoso dell’acido cianidrico, che come ormai tutti sanno, viene ancora oggi utilizzato negli Stati Uniti come tecnica per giustiziare i condannati a morte nelle camere a gas.
Nonostante tale drammatica realtà, questa sostanza (ovvero l’acido solfidrico,H2S ) non viene monitorata da alcuna centralina sia essa Cipa, Enel o Provincia, nonostante, come ben sapranno i cittadini di Priolo (e in particolare i residenti in San Focà), le fughe di acido solfidrico, tipiche delle lavorazioni e delle industrie di raffinazione del petrolio, siano ormai una costante, soprattutto estiva.
Salvo Maccarrone, 10 marzo 2007


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008