PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Con l'intelligenza si vincono le battaglie, con la fede si vincono le guerre (Anonimo).

Related Posts with Thumbnails

ANCORA FIAMME ALLA ERGMED IMPIANTI NORD - Erg tenta di occultare gli incidenti divenuti ormai giornalieri pur di costruire un rigassificatore che nessuno vuole
Nuovo e più misterioso incendio alla ErgMed impianti nord.
L’incidente si è sviluppato stamani intorno alle ore 9 ed è proseguito per una buona mezzora. Grande il panico tra i lavoratori i quali sono fuggiti dalla zona interessata dall’incendio per poi ritornare nei reparti dopo il cessato allarme. Per domare le fiamme si è fatto ricorso alle squadre antincendio della stessa ErgMed. Pare che non ci siano stati né ustionati e neppure feriti.



La notizia ci è stata riferita da alcuni dipendenti della stessa ErgMed impianti nord e da diversi operai che operavano nella zona interessata dall’incendio. Per il grande muro di omertà, che si registra in questi casi, non è stato possibile sapere da quale reparto si è sprigionato questo nuovo incendio e da che cosa è stato provocato. La stessa ErgMed, che è obbligata a comunicare al comune di Priolo ogni incidente, stavolta a giudicare dalle notizie pervenuteci poco dopo le 13,15 di oggi, non ha avvertito nessuno tentando così di insabbiare questo incidente. Peraltro un esponente politico priolese, che è stato testimone oculare di questo misterioso incendio, ha voluto saperne di più e poco dopo mezzogiorno si è recato da Vigili Urbani. Gli è stato risposto che sino a quel momento la ErgMed impianti nord non aveva inoltrato alcun fax per comunicare l’avvenuto incidente.

Perché ErgMed occulta gli incidenti?
A rispondere alla domanda sono alcuni dipendenti ErgMed i quali sottolineano il clima di grande paura che si è instaurato all’interno della zona industriale per lo spauracchio di facili licenziamenti che colpiscono coloro che “parlano”. Quindi l’ordine è “TACERE” poiché la ErgMed ha tutto l’interesse di non allarmare le popolazioni del triangolo industriale Priolo, Augusta, Melilli in un momento in cui vorrebbe costruire un rigassificatore da ben 12 miliardi di metricubi annui di gas.

Una cosa veramente mostruosa che espone a rischio, non solo Priolo, Augusta, Melilli, Siracusa, Solarino, Sortino, Belvedere, Floridia ma buona parte della Sicilia, la sua cultura millenaria, la sua storia, il suo invidiatissimo parco archeologico. Una operazione studiata a tavolino che alla fine porterà drammi alle poplazioni e notevolissimi vantaggi economici solo alla Erg.

Questo progetto Erg-Shell, osteggiato da tutti i comitati cittadini di Priolo, Augusta e Melilli , lo si vorrebbe realizzare in una zona riconosciuta ad elevato rischio di crisi ambientale e che si aggiungerà (se realizzato) a tutta una lunga serie di impianti pericolosi, obsoleti (come dimostrano essere gli impianti nord della ErgMed ove si ha la faccia tosta di realizzare proprio lì un rigassificatore).

Peraltro nella stessa zona industriale sono molteplici gli impianti a rischio di incidente rilevante con emergenze ormai quotidiane con inquinamenti di cielo terra e mare e, per la mancanza di sicurezza, tali impianti mettono continuamente a repentaglio la vita sia dei lavoratori che delle popolazioni che vivono addossate agli impianti.

Salvo Maccarrone, 09 gennaio 2007



VIDEO - 30 aprile 2006 - In FIAMME la raffineria Erg, impianti nord

Un video che ha fatto il giro del mondo e che documenta inequivocabilmente il pauroso incendio del 30 aprile 2006 sprigionatosi dagli obsoleti ed insicuri impianti ErgMed nord.
Lo stesso video ci risulta essere stato visionato in parecchie università italiane e commentato da esponenti di rilievo. Siamo lieti di aver fatto un servizio utile alla collettività contemporanea.


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008