PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Il palazzo è un simbolo, come lo è l'atto di distruggerlo. Sono gli uomini che conferiscono potere ai simboli. Da solo un simbolo è privo di significato, ma con un bel numero di persone alle spalle far saltare un palazzo può cambiare il mondo.

Related Posts with Thumbnails

Ad Augusta dettano legge i consulenti? - Della serie "Come si sperpera il pubblico denaro" - Il consulente del sindaco vuole gli inceneritori
Il Comitato Cittadino di Augusta contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita critica ferocemente il consulente del sindaco di Augusta, Parmaliana, per certe sue dichiarazioni secondo cui se dipendesse da lui, non uno, ma due o tre rigassificatori realizzerebbe ad Augusta.
A tal proposito pubblichiamo, per esteso, il comunicato stampa trasmessoci dal chiarissimo prof. Solarino.

"IL CONSULENTE DEL SINDACO PARMALIANA
VUOLE GLI INCENERITORI
(ovvero COME SI SPERPERA IL DANARO PUBBLICO)
€ € € € €
"Su un quotidiano del 15.12.06, sul Piano rifiuti Cuffaro, Parmaliana sostiene che ”La ridefinizione del piano per la gestione dei rifiuti appare un’ipotesi velleitaria. In atto non esistono alternative tecnologiche e metodologiche ai termovalorizzatori, tra dieci anni quando i siciliani diventeranno più virtuosi e raggiungeranno percentuali di raccolta differenziata pari al 50-60 % evidentemente faranno smantellare alcuni dei termovalorizzatori realizzati e dimostreranno che l’ambiente si tutela con comportamenti virtuosi e non con slogan. Al momento possiamo solo auspicare che: 1) attraverso un percorso democratico sia rilasciata in tempi brevi l’autorizzazione ambientale integrata per gli impianti progettati …”.
"Il Parmaliana ha ospitato per una conferenza all’Università di Messina il prof. Paul Connett, studioso di fama mondiale dei problemi degli inceneritori che generano prodotti tossici e nocivi come diossine, idrocarburi policiclici aromatici, PCB, metalli pesanti e nanoparticelle. Connet sostiene che se al posto dell’incenerimento si usa la bio-ossidazione, che opera intorno ai 70°C e non oltre i 900°C come avviene negli inceneritori, detti inquinanti non si formano. Quindi non è vero che non esistono alternative tecnologiche e metodologiche agli inceneritori, si vede che il Parmaliana non ha appreso o non ha voluto apprendere nulla da quella conferenza.
Il Parmaliana forse non sa che i 4 inceneritori siciliani godono di una concessione ventennale, per cui il loro smantellamento dopo 10 anni graverebbe ulteriormente sulle casse dei Comuni siciliani.
Il Parmaliana non sa che la scarsa Raccolta Differenziata in Sicilia è colpa solo delle Amministrazioni e dei loro consulenti che nulla hanno fatto per rendere “virtuosi i siciliani”? Cosa ha fatto in questo senso il pragmatico Parmaliana in quasi tre anni di sua consulenza al Comune di Augusta?
Il Parmaliana parla di slogan, sicuramente riferendosi al Coordinamento Regionale dei Comitati Siciliani “Un altro Piano Rifiuti è Possibile”. Detto “Piano Rifiuti Possibile”, proposto dal Coordinamento, è già diventato realtà nei Comuni dove esistono Amministratori seriamente impegnati per l’ambiente che non si affidano a consulenti che fanno certe affermazioni insulse, non scientificamente sostenibili e nefaste per la salute dei cittadini.
Ma il Parmaliana non è forse colui che ha pubblicamente sostenuto che, se dipendesse da lui, non uno, ma due o tre rigassificatori realizzerebbe ad Augusta?
Augusta 27-12-06

Dal Comitato Cittadino di Augusta contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita".



 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008