PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

La prima regola in politica è di non credere mai ad una notizia prima che non sia stata ufficialmente smentita (Anthony Jay).

Related Posts with Thumbnails

Sulle gravissime problematiche ambientali - Ennesima lettera aperta al sindaco di Augusta: "Ma Lei sig. sindaco da quale parte sta?"
Il "Comitato Cittadino Contro gli Inceneritori e per il Diritto alla Vita" si rivolge al sindaco di Augusta con una ulteriore lettera aperta chiedendogli "da che parte sta" su una serie di esplosive problematiche ambientali. Poi viene bacchettato per mancata diffusione di informazioni ambientali e per non aver risposto alle precedenti missive.
Ecco Il comunicato integrale:

"Ma Lei Signor Sindaco da quale parte sta?

"Premesso che Lei, Sig. Sindaco ha sempre sostenuto che sul territorio di Augusta non avrebbe mai autorizzato alcun nuovo insediamento industriale, ed i pareri emessi avvaloravano questa Sua posizione.
Premesso che il consulente prof. Parmaliana ha sempre sostenuto che sul territorio di Augusta “non doveva autorizzarsi neanche una impianto di torrefazione di caffè”.
"Premesso che il Comune aveva espresso parere non favorevole alla Piattaforma Polifunzionale Oikothen (Conferenza dei Servizi 16.11.05) così come l’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente.
"Premesso che la Provincia di SR ha espresso parere negativo, esplicitamente per le discariche, per rifiuti pericolosi e non, previste nella Piattaforma, sia per il rischio idrogeologico derivante da quest’ultime sul naturale deflusso delle acque nel Torrente Ciricucco (con possibilità di esondazioni) sia per l’ubicazione delle discariche in una zona di ricarica dell’acquifero in cui attingono 13 pozzi che alimentano l’acquedotto comunale di Augusta, zona indicata dalla Provincia e dal prof. Aurelio Aureli, responsabile Rischio idrogeologico per tutta la Sicilia, come inadatta alle discariche in quanto costituita da calcare friabile e ricco di fratture che consentono il deflusso delle acque e quindi dei percolati dei rifiuti in falda.
"Premesso che la Piattaforma Oikothen “ridimensionata” (da cui viene temporaneamente escluso l’inceneritore) non esclude, le discariche, tutto ciò premesso, il Suo Dirigente del V settore, ing. Franco Formica, il 30 novembre scorso in merito all’autorizzazione alla piattaforma ridimensionata ha espresso parere favorevole ai soli fini degli scarichi atmosferici.
"A nostro parere la Piattaforma Oikothen era stata bocciata dall’Assessorato T.A. e non poteva essere riproposta, per cui nessun parere doveva essere dato. Oikothen avrebbe dovuto presentare un nuovo progetto senza riservarsi di realizzare l’inceneritore e senza utilizzare i titoli autorizzativi già ottenuti (fra cui la provenienza dei rifiuti industriali da qualsiasi ambito territoriale d’Italia).
Signor Sindaco, molti cittadini avevano creduto nei suoi buoni propositi, ma da un paio di settimane sembra che le cose siano cambiate in peggio, ed il recente parere ne darebbe conferma.
"Signor Sindaco, come previsto dal Decreto legislativo 195/2005 (G.U. n.222 del 23.9.05), vuole agevolare la “diffusione al pubblico delle sue informazioni ambientali detenute e prodotte” dalla Sua Amministrazione o vuole continuare a non informare i Suoi Cittadini e non risponde mai alle nostre lettere aperte a Lei indirizzate?
Augusta, 18.12.2006, da Giacinto Franco e Luigi Solarino del Comitato".


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008