PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

Diciamo di ammazzare il tempo come se, purtroppo, non fosse il tempo ad ammazzare noi.

Related Posts with Thumbnails

Ancora inquinamenti selvaggi che minano la salute dei priolesi – Con i loro sfiaccolamenti le torce del petrolchimico emettono in atmosfera qualcosa come 250 sostanze dannose alla salute umana.
Con uno scoop facciamo vedere, in foto, l'ennesimo sfiaccolamento risalente al 4 dicembre 2006, ore 12:23.
La foto denuncia come le emissioni di inquinanti di origine industriale proseguono a Priolo a ritmo di cavalleria. Molti di questi “sfiaccolamenti” avvengono nelle ore più impensate della giornata e pertanto non si riescono a documentare proprio perché sfuggono ad ogni controllo. Quando qualche cittadino, con videocamera o con macchina fotografia digitale riesce ad immortalare tale eventi si tratta di una percentuale minima (da archivio storico) perché il grosso “sfugge”.



L’Arpa Sicilia DAP di Siracusa in più occasioni ci ha fatto sapere che le emissioni di volatili in atmosfera emessi dalle torce del petrolchimico di Priolo sono del 31 per cento mentre sarebbero circa 250 le sostanze, dannose alla salute umana, contenute in codeste emissioni.

Un altro dato ci fa sapere che le 17 raffinerie concentrate tra Augusta e Priolo trasferiscono annualmente in atmosfera qualcosa come 100 mila tonnellate di emissioni gassose. Tanto per fare un esempio il Dap ci fa sapere che solamente gli stabilimenti Sasol e la Esso di Augusta emettono in atmosfera quasi 10 kT/a di composti chimici derivanti dalle lavorazioni industriali con una capacità di stoccaggio di oltre 490 mc all’interno di oltre 300 serbatoi.

Sugli sfiaccolamenti poi l’Arpa Sicilia-Dap di Siracusa fornisce la seguente definizione:
“lo sfiaccolamento è un’operazione di combustione del gas prodotto in eccesso rispetto al normale assetto degli impianti, che avviene in fiamma libera alla sommità della torcia. La eccessiva produzione di gas, è relativa ad anomalie più o meno prevedibili blackout elettrici, avvii o fermate di impianti, interventi di manutenzione, ecc..”.
Ma gli industriali fanno orecchie da mercante per limitare il più possibile il problema degli inquinanti industriali gassosi in atmosfera.

Salvo Maccarrone, 13 dicembre 2006


 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 
NO all'anonimato
No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

Statistiche

 

statsGoogle2008