PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

stats

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

 

 

NO RIGASSIFICATORE IONIOGAS

 

Black-out e fuga di idrogeno solforato del 4 e 5 novembre 2008 - Legambiente, nel ribadire il forte NO AL RIGASSIFICATORE IONIOGAS, chiede il DEPOTENZIAMENTO DEI RISCHI e UNO STOP ALL'INSEDIAMENTO DI IMPIANTI PERICOLOSI

Appare paradossale che, in una situazione di rischio conclamato e permanente, si vogliano installare nell’area industriale di Augusta-Melilli-Priolo altri impianti ad alto Rischio di incidente rilevante, come ad esempio un RIGASSIFICATORE a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente avvenuto oggi a conferma del grande rischio della zona, sicuramente inadatto, come abbiamo più volte denunciato a questa nuova installazione ad Alto Rischio.

TUTELA DELLA SALUTE E INQUINAMENTI - Al Comune di Siracusa è stato programmato per il 9 dicembre 2008 un Consiglio Comunale Informale aperto a tutti gli strati della società civile.

I continui disastri alla Erg Nord e sud impongono una grande riflessione soprattutto alla classe politica nostrana che sembra non vedere i drammi giornalieri delle popolazioni di Priolo, Melilli, Augusta e Siracusa. Ma fortunatamente dalla massa si ergono sempre delle figure sensibili capaci di compenetrarsi nei grossi patimenti dei cittadini.

Erg: il 1 dicembre 2008 closing accordo con Lukoil per raffineria Priolo

Lukoil e Erg hanno definito oggi le modalità di attuazione dell'accordo per la creazione della newco

Lukoil e Erg hanno definito oggi le modalità di attuazione dell'accordo per la creazione di una newco, la "Isab", posseduta al 51% da Erg e al 49% da Lukoil, nella quale confluiranno gli asset Erg della raffineria Isab di Priolo (Sicilia). Lukoil riconoscerà a Erg la somma di 1,347 miliardi di euro. Il closing dell'operazione è stato fissato il prossimo 1 dicembre.

INDAGATI QUATTRO DIRIGENTI DELL’ERGMED PER L’INCIDENTE ALL’ISAB DEL 5 NOVEMBRE 2008

Quattro dirigenti dell’ErgMed sono indagati dalla Procura di Siracusa nell’ambito dell’inchiesta sull’incidente verificatosi nel primo pomeriggio del 5 novembre 2008 nello stabilimento dell’Isab Impianti Nord di ErgMed.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120

     

© 2001-2009 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

statsGoogle2008