Crea sito

PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

stats

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

 

 

NO RIGASSIFICATORE IONIOGAS

 

NO RIGASSIFICATORE IONIOGAS - Il Commissario provinciale del Mpa, Giuseppe Reina, riconferma il "NO, FORTE E CHIARO DEL MPA" sul rigassificatore IonioGas (Erg/Shell).

Il Commissiario provinciale Mpa, Reina, nel rispondere sdegnosamente alle giuste e legittime considerazioni del Comitato Melillese "No rigassificatore", conferma il netto "NO" al rigassificatore Erg/Shell del Mpa. Tutti ci auguriamo che le dichiarazioni di Reina non siano una presa per i fondelli considerato che proprio questo commissario è parente stretto di Aldo Garozzo, Presidente Erg Raffinerie Mediterranee, cioè di quell'area ove gente senza scrupoli intende a tutti i costi costruire un rigassificatore ed ove il 30 aprile 2006 si verificò un bruttissimo incidente rilevante caratterizzato da un indomabile mega incendio e da un consistente inquinamento atmosferico durato 2 giorni.

Commissariamento Mpa provinciale - "Precisazioni personali" di Jano Sbona

In merito all'appello all'on. Lombardo per la revoca del commissario inviato a Siracusa, il deputato Iano Sbona si produce in "precisazioni personali", ribadendo la sua personale disponibilità e l'impegno al servizio dell'unità indispensabile del Mpa a Siracusa e in Sicilia.

Sulle dichiarazioni del Commissario provinciale Mpa grande rammarico dell'on. Neri: "Reina è, e resta, corpo estraneo rispetto ad una realtà nella quale è stato autoritativamente calato".

"Leggo l'animosa presa di posizione dell'On. Reina - controbatte l'on. Neri alle dichiarazioni velenose di Reina - in relazione ad un comunicato del Comitato melillese contro i rigassificatori, e mi rammarico del fatto che egli perseveri nel non comprendere le istanze e le preoccupazioni di un territorio che non conosce".

NO RIGASSIFICATORE IONIOGAS (Erg/SHELL) - In fiamme un impianto di gas in Arabia Saudita, 10 morti

La ferale notizia dei 10 morti smentisce la IonioGas sulla tanto decantata "sicurezza" del rigassificatore che si vorrebbe costruire in una zona industriale fastiscente ed insicura.
Proprio stamani, 18 novembre 2007, RaiNews24 riporta la seguente notizia:
"Un incendio e' scoppiato in un deposito di gas in Arabia Saudita, causando morti e feriti. Lo ha riferito la societa' saudita Aramco, precisando che le fiamme hanno interessato l'impianto di Hawiya. La televisione Al Arabiya, citando fonti anonime, ha detto che le vittime potrebbero essere una decina".

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120

     

© 2001-2009 Salvo Maccarrone
stats
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

statsGoogle2008