PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

                  

 

         

 
 

FOTO DEDICATA A TUTTI QUEGLI AMMINISTRATORI DI PRIOLO CHE TENACEMENTE (ed incoscientemente) VOGLIONO FAR VEDERE  AI PRIOLESI TUTTO CIO' CHE DI "BELLO" C'E' A PRIOLO

Questo meraviglioso panorama è visibile a Priolo un giorno si e un giorno sempre.

Si tratta di colonne di fumo nero che si stagliano verso il cielo, quasi oscurandolo, e che portano con se quantità indefinite di inquinanti maledettamente cancerogeni. Essi, disperdendosi nell'aria, cadono poi sulle teste degli ignari residenti di Priolo, Melilli e Augusta. L'emissione del fumo continua ancora, alle 18:14 del 10 gennaio 2008, mentre scriviamo.

Informiamo che la foto è stata scattata il 10 gennaio 2008 (ore 16:32) da oltre 2 km di distanza dalla fonte.

"ECCO PERCHE' L'ALBA DIVENTO' TRAMONTO"

Concetto Alota, presidente del Centro Studi e Ricerche "Siracusa Domani", ci parla di silenzi e connubi legati ai troppi incidenti industriali di cui fa un triste elenco.

Per un tozzo di mare amaro abbiamo barattato la vita con il lavoro che ora, ironia della sorte, non c’è più. Ma quanto è costato alla collettività tutto ciò in termini di cure mediche, indennità di pensione d’invalidità e rendita vitalizia dello Stato per i morti sui luoghi di lavoro? Valeva davvero la pena far tutto ciò?

 


 

 

 

 

© 2001-2008 Salvo Maccarrone
 
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

stats2008