PRIOLO

GARGALLO

AMBIENTE-CULTURA-POLITICA-TURISMO-NEWS

 

priolo gargallo, priolo, salvo maccarrone, priolo, magnisi, thapsos, tapso, priolo gargallo, manomozza, basilica san foca, priolo

www.priolo.da.ru

 

  

         

 

 

Uno dei più grandi disordini dello spirito

è quello di vedere solo ciò che si vuole vedere (Oscar Wilde)

 

 
 

PROSEGUE LA GRANDE PAURA NEL TRIANGOLO INDUSTRIALE DELLA MORTE PRIOLO, AUGUSTA, MELILLI DOPO IL

NUOVO BOTTO ERG

del 13 ottobre 2008

IL VIDEO SULL'INCENDIO

(ringraziamo Carmelo Copani, autore del filmato)

 

 

CRONACA DELL'INCIDENTE

 

[email protected]

 

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI?

E dopo i fumi e dopo gli odori molesti, e dopo il nuovo spavento provocato dall'incidente Erg, un nostro affezionato lettore si interroga:

 

"Quello che non capisco è una cosa, una settimana fa nel mio piccolo appezzamento di terreno ho dato fuoco a delle sterpaglie secche, e mi creda qualche rametto, facendo un pò di fumo, sono arrivati i vigili con cortesia mi hanno chiesto di spegnere per il fumo perchè potevo incorrere ad un multa, dico io ma alla erg??????????

Ciccio"

 

[email protected]

Da un nostro lettore

"Morte a Priolo"

UN DISEGNO PER RIFLETTERE

morte a priolo

Ciao Salvo, ispirato alla triste situazione del nostro territorio ho fatto di mio pugno un disegno digitale che ritrae un pò la realtà dei fatti, lo dono a te, potresti usarlo come commento grafico affiancato a qualche articolo inerente, insomma fanne ciò che vuoi!
A presto.
Saluti, Andrea.

GRAZIE ANDREA. E' SICURAMENTE UN OTTIMO DISEGNO CHE CI AIUTA A RIFLETTERE MEGLIO.

 

LE BALLE DELLA ERG

SUL NUOVO INCENDIO

 

''Non c'è stata alcuna emissione di sostanze nocive"

 

 

Leggiamo sui quotidiani on-line che  in serata l'Isab Energy ha rassicurato tutti: ''Non c'è stata alcuna emissione di sostanze nocive". La nostra galleria fotografica , stracarica di fumi, mostra però cose ben diverse  da quelle raccontate da Erg.   E coloro che vivono a Priolo hanno avvertito  stomachevoli odori oltre che bruciori agli occhi. Perchè queste bugie?

 

Intanto ricordiamo che un operaio, secondo fonti Erg, sarebbe rimasto leggermente ferito nell'incendio che si è sviluppato all'interno dello stabilimento Isab Energy di Priolo, nel polo petrolchimico, sorto vicino all'abitato. Per Legambiente l'incendio solleva la questione della direttiva Seveso che prevede la corretta e tempestiva informazione della cittadinanza. 

 

PRIOLO

Il gioco delle tre torce

Notizia completa

Presa di posizione di Legambiente Sicilia

UN MUNICIPIO...SILENZIOSO

ERG: IMPIANTO ISAB DI PRIOLO SOTTO SEQUESTRO CAUTELATIVO PER INCIDENTE

Notizia completa

 

SI RIMANE SENZA PAROLE

dopo l'ennesimo "BOTTO" all'Isab Energy (ERG)

Ringraziamo coloro che hanno inviato prontamente le foto dell'incidente di oggi pomeriggio (13 ottobre 2008) che ha provocato panico tra la popolazione e  ammorbato l'aria di pestilenziali esalazioni cancerogene

Chi ci ripagherà delle prossime morti per tumore???

Nostro commento

ERG risarcisca il

POPOLO INQUINATO

 

Un milione di euro a testa sarebbe una cifra congrua

Qualunque sia stata la causa di questo nuovo e pauroso incendio alla Isab Energy state pur certi che la Erg troverà la maniera per ripeterci il solito ritornello ovvero che  la zona incriminata sarebbe  già stata messa in sicurezza e  che l'incendio è sotto controllo e che si è trattato di  una fumosità  da non prendere neppure in considerazione. Noi invece , Popolo Inquinato, siamo arci-stufi di questi continui ed allarmanti incidenti in una zona industriale obsoleta e insicura e dove addirittura si vorrebbe costruire un rigassificatore.

 Pertanto ci sentiamo in dovere di suggerire al sindaco di Priolo, Antonello Rizza, di prendere in seria considerazione  l'avvio, attraverso un apposito pool di competenti avvocati di alto bordo, di una azione legale contro la ERG  affinchè la popolazione di Priolo venga risarcita IN DENARO ( e non scandalizzatevi!!!)   per questi continui spaventi, per questi continui allarmi, per questi continui inquinamenti, per questi continui tormenti che non lasciano vivere tranquillamente la gente. UN MILIONE DI EURO A TESTA crediamo che sia, in una prima fase dell'azione legale, una cifra congrua.

 

VIDEO

ZONA INDUSTRIALE ASSASSINA

Attenzione

Il video è in ALTA RISOLUZIONE e pertanto occorre attendere qualche minuto prima di caricarlo. Se nel tuo computer non trova il plug-in idoneo ti chiederà di installarlo. L'operazione non comporta rischi.

Se hai un computer lento oppure non vuoi attendere il caricamento quardati lo stesso video in versione "Normal" e senza sottofondo musicale - CLICCA QUI.

 

 
 
 
© 2001-2008 Salvo Maccarrone
 
 
www.maccarrone.da.ru - priolo.altervista.org - www.priolo.da.ru

Nuova Paura a Priolo per l'ennesimo
BOTTO ERG
13 ottobre 2008
Botto Erg del 13 ottobre 2008
 

NO all'anonimato

No all'anonimato su www.maccarrone.da.ru

 

scriptModuliRicerfca

 

 

Links Utili

Nostro Archivio

 

Stampa Siciliana

Stampa Italiana

Stampa Europea

Stampa Mondiale

 

Istituzioni

Telefonia

Finanza

Ricerche